LE VOCI – Paola Piola: “Mio padre? Teneva a quel record. Ci tengo anch’io”

LE VOCI – Paola Piola: “Mio padre? Teneva a quel record. Ci tengo anch’io”

ROMA – Il ‘Corriere dello Sport’ stamane in edicola, ha pubblicato sulle proprie pagine un’intervista a Paola Piola, figlia del leggendario (biancoceleste) Silvio, il calciatore che Francesco Totti sogna di raggiungere come miglior marcatore di tutti i tempi in Serie A. “Mio padre giocava a carte e voleva vincere. Giocava…

ROMA – Il ‘Corriere dello Sport’ stamane in edicola, ha pubblicato sulle proprie pagine un’intervista a Paola Piola, figlia del leggendario (biancoceleste) Silvio, il calciatore che Francesco Totti sogna di raggiungere come miglior marcatore di tutti i tempi in Serie A. “Mio padre giocava a carte e voleva vincere. Giocava a bocce con Giuseppe Meazza e appena l’altro si voltava muoveva il pallino. Se si andava in piscina tutti insieme voleva sfidarsi a chi si tuffava meglio. Un incubo per tutti i parenti.” I gol.. “A un certo punto i gol si è messo a contarli. Non parlava molto, ma di questo sì. E parlava anche del fatto che non gli era mai riuscito di vincere il campionato, mannaggia. Teneva a quel record. Ci tengo anch’io. Sarò sincera, se Totti lo battesse mi dispiacerebbe. Ma lui fa bene a provarci. Sta inseguendo un sogno, proprio come faceva mio padre“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy