LE VOCI – Papa Francesco ai Lazionali: “Benedico le vostre aspirazioni”

LE VOCI – Papa Francesco ai Lazionali: “Benedico le vostre aspirazioni”

ROMA – Avevano gli occhi lucidi nella sala Clementina. I lazionali moralizzati, Candreva (in prima fila), Biglia e Marchetti (in seconda) erano quasi commossi ad ascoltare le parole di Papa Francesco: “Prima di essere campioni, siete uomini, con i vostri problemi e le vostre aspirazioni. Chiedo al Signore che Dio…

ROMA – Avevano gli occhi lucidi nella sala Clementina. I lazionali moralizzati, Candreva (in prima fila), Biglia e Marchetti (in seconda) erano quasi commossi ad ascoltare le parole di Papa Francesco: “Prima di essere campioni, siete uomini, con i vostri problemi e le vostre aspirazioni. Chiedo al Signore che Dio vi benedica, vi chiedo però di pregare per me perché anche io, nel campo in cui Dio mi ha posto, possa giocare una partita onesta e coraggiosa per il bene di tutti noi“. 

Così il Pontefice ha ricevuto le delegazioni di Italia ed Argentina, che domani si incontreranno all’Olimpico, a quattro giorni dalla Supercoppa Italiana. Il Papa ha poi scherzato sul match e rievocato lo scudetto del San Lorenzo: “Sarà difficile per me fare il tifo questa volta, ma per fortuna è un’amichevole. Ricordo quando bambini andavamo allo stadio, in particolare il campionato del ’46. Andavamo con papà, mamma, i bambini. Ricordo un gol di Pontoni…”. Non è prevista la presenza di Francesco domani sera all’Olimpico, ma c’è che si aspetta la sorpresa. Una fumata bianca sugli spalti.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy