ESCLUSIVA – Ecco il colpo: Sculli verso il reintegro

ESCLUSIVA – Ecco il colpo: Sculli verso il reintegro

AGGIORNAMENTO ORE 23.01 – Dopo aver fallito il principale obiettivo di mercato Burak Yilmaz e dopo non aver raggiunto l’accordo con Quagliarella della Juventus la Lazio sarebbe seriamente intenzionata a reintegrare nella rosa a disposizione di Petkovic l’attaccante Giuseppe Sculli, nella passata stagione in forza al Pescara. ROMA – Che…

AGGIORNAMENTO ORE 23.01 – Dopo aver fallito il principale obiettivo di mercato Burak Yilmaz e dopo non aver raggiunto l’accordo con Quagliarella della Juventus la Lazio sarebbe seriamente intenzionata a reintegrare nella rosa a disposizione di Petkovic l’attaccante Giuseppe Sculli, nella passata stagione in forza al Pescara.


ROMA –  Che fine ha fatto Sculli? Non s’è mai allenato a Formello, eppure è ancora un giocatore della Lazio. Che farà da domani? “L’interesse per Beppe è vivo, ci interessa sempre – giura Sebastiani, presidente del Pescara, ai microfoni di cittaceleste – ma è difficile chiudere l’affare in queste ultime ore di mercato. Siamo arrivati all’ultimo giorno e non ci sono più i tempi tecnici. Se il ragazzo non è arrivato sino ad ora…Dissidi con i tifosi? No, il problema non è quello, la Lazio deve risolvere delle questioni con il giocatore riguardanti il suo ingaggio”. 

Già, perché, pur di liberarsene, l’accoppiata Lotito-Tare lo aveva convinto ad accettare la destinazione Pescara con un dannoso escamotage. Cittaceleste vi aveva già svelato a inizio maggio l’arcano: un aumento dell’ingaggio a 1,2 milioni al suo rientro (certo in caso di retrocessione del club abruzzese) dal prestito secco. Mica male per uno che già guadagnava 950 mila euro per “pascolare” – almeno sino a gennaio – insieme a Zarate a Formello. E che la Lazio dovrà “sopportare” sino al 2015.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy