LE VOCI – Rambaudi, “La Lazio sta accusando molto l’indisponibilità di molti giocatori importanti”

LE VOCI – Rambaudi, “La Lazio sta accusando molto l’indisponibilità di molti giocatori importanti”

Terza sconfitta consecutiva per la Lazio. Una sola vittoria, contro il Pescara, nelle ultime cinque giornata di Serie A. E’ un 2013 sicuramente difficile per la formazione di Vladimir Petkovic. Per analizzare il momento dei biancocelesti la redazione di Tuttomercatoweb.com ha intervistato Roberto Rambaudi, ex attaccante capitolino anni ’90: “La…

Terza sconfitta consecutiva per la Lazio. Una sola vittoria, contro il Pescara, nelle ultime cinque giornata di Serie A. E’ un 2013 sicuramente difficile per la formazione di Vladimir Petkovic. Per analizzare il momento dei biancocelesti la redazione di Tuttomercatoweb.com ha intervistato Roberto Rambaudi, ex attaccante capitolino anni ’90: “La Lazio sta accusando molto l’indisponibilità di molti giocatori importanti. Perdere Klose, Hernanes, Konko e Dias sono elementi importanti, che fanno la differenza, e che sono difficili da rimpiazzare. E’ come se il Napoli perdesse Cavani e Non solo. Questo sta incidendo sul rendimento assieme ad una genetica predisposizione a rallentare quando si arriva nel rettilineo finale. Anche lo scorso anno con Reja l’inizio fu ottimo, ma poi al termine dal campionato la squadra perse punti. Se però facciamo riferimento solo alla gara contro il Torino devo dire che la Lazio è stata sfortunata, con un’ingenuità di Ciani che è stata pagata cara”.

Pensa che la società abbia deciso di puntare maggiormente sull’Europa League anziché sul campionato?
“Non credo perché Petkovic fin dal suo arrivo ha dimostrato di puntare su tutte le competizioni. Non dimentichiamoci che la Lazio è anche già qualificata per la finale di Coppa Italia oltre che in corsa per la qualificazione in Champions League”.

Niente è perduto, dunque, per la lotta al terzo posto.
“Mentalmente è giusto non mollare la presa su niente, ma è anche vero che attualmente ci sono squadre più in condizione della Lazio. Milan e Napoli stanno facendo bene, ma non devono mollare. Sarà fondamentale, come ho già detto, il recupero di tutti gli effettivi”.

Fonte: TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy