LE VOCI – Savini: “Per Cavanda nessun reintegro”

LE VOCI – Savini: “Per Cavanda nessun reintegro”

ROMA – Ulisse Savini, agente di Cavanda, terzino della Lazio fuori rosa a causa di problemi contrattuali, è intervenuto a RadioSei e ha chiarito un po’ la situazione del suo assistto alla luce dell’emergenza che la Lazio ha in questo momento in difesa sulla fascia destra: “La Lazio, dopo il…

ROMAUlisse Savini, agente di Cavanda, terzino della Lazio fuori rosa a causa di problemi contrattuali, è intervenuto a RadioSei e ha chiarito un po’ la situazione del suo assistto alla luce dell’emergenza che la Lazio ha in questo momento in difesa sulla fascia destra: “La Lazio, dopo il rifiuto del rinnovo contrattuale, ha messo il ragazzo ai margini della rosa, ora si sta allenando insieme ai giocatori che sono fuori dal progetto tecnico come Mauro Zarate e Pasquale Foggia. Abbiamo la speranza di un suo reintegro, ma ad oggi non ci sono possibilità che questo avvenga. Certo, può ancora succedere qualcosa secondo me, perché non credo che la Lazio possa giocare tre competizioni con il solo Pereirinha”.

Sul contratto aggiunge poi: “L’accordo che vanta la Lazio era stato trovato con Zavaglia, il precedente agente, ma le cifre pattuite sono troppo basse ora. Noi non abbiamo neanche fatto una richiesta, perché ci è stato detto questo è il contratto: prendere o lasciare, e noi abbiamo deciso di lasciare. L’offerta era di 180mila euro più qualche bonus, che potrebbero far arrivare il contratto a 210mila euro”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy