LE VOCI – Simone Perrotta: “I cori di Radu? Sono cose che io non farei”

LE VOCI – Simone Perrotta: “I cori di Radu? Sono cose che io non farei”

FLASH – Dopo Francesco Totti anche Simone Perrotta, parlando attraverso le colonne del Corriere dello Sport, ha espresso la sua opinione sul derby, che si giocherà in occasione della finalissima di Coppa Italia fra Roma e Lazio. “Voglio viverla in tutte le sue sfumature – ha detto – con le…

FLASH – Dopo Francesco Totti anche Simone Perrotta, parlando attraverso le colonne del Corriere dello Sport, ha espresso la sua opinione sul derby, che si giocherà in occasione della finalissima di Coppa Italia fra Roma e Lazio. “Voglio viverla in tutte le sue sfumature – ha detto – con le tensioni, gli sfottò, con la speranza di poter essere utilizzato al cento per cento. Sono consapevole di quello che andrò a lasciare. Vincere il derby non significa salvare solo la stagione, ma molto di più. E’ la prima volta che vale la Coppa Italia. Sarà una partita molto bella, una sfida storica. E non c’è una favorita“. Poi, Perrotta ha detto la sua anche sulla squalifica che è stata inflitta al laziale Stefan Radu, in seguito ai cori abbastanza coloriti, cantati insieme alla Curva Nord ed indirizzati ai romanisti, dopo l’ultimo derby giocato allo stadio Olimpico: “Credo e spero che Radu abbia capito di aver sbagliato. Sono cose che io non farei. Totti ha avuto qualche atteggiamento di sfottò, ma è finita lì. Oggi questa partita la sento molto più dei primi anni. Perchè sono diventato tifoso della Roma“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy