LE VOCI – Stendardo: “Lazio? Tra le più forti del campionato”

LE VOCI – Stendardo: “Lazio? Tra le più forti del campionato”

Roma – Ad aprire la sfida tra Atalanta e Lazio, in casa bergamasca, ci pensa l’ex allenato da Stefano Colantuono. Il difensore Guglielmo Stendardo è ormai passato alla dea buttando alle spalle quel passato biancoceleste fatto di alti e bassi: “Giocheremo contro una delle squadre più forti del campionato, ha…

Roma – Ad aprire la sfida tra Atalanta e Lazio, in casa bergamasca, ci pensa l’ex allenato da Stefano Colantuono. Il difensore Guglielmo Stendardo è ormai passato alla dea buttando alle spalle quel passato biancoceleste fatto di alti e bassi: “Giocheremo contro una delle squadre più forti del campionato, ha delle individualità importanti che possono sicuramente fare la differenza. Bisogna preparare la partita con concentrazione. La settimana scorsa abbiamo fatto tanto lavoro fisico, in questa, ci siamo tuffati sulla fase tattica”.

Il giornale di Bergamo riporta le parole del difensore che rilascia qualche dichiarazione anche su Vladimir Petkovic: “È una brava persona, molto seria, che ha dimostrato di essere un allenatore da Lazio. Ha a disposizione una rosa tra le prime come qualità”.

L’ultima battuta, da napoletano, riguarda i cori discriminatori verso la sua città in particolare: “Quando sento i cori contro i napoletani ci rimango male. E’ una città importante, Napoli. Sono orgoglioso di essere italiano e napoletano. Tutti dovremmo essere orgogliosi di avere città uniche come Napoli, Roma, Milano, Firenze o Venezia. Ovviamente, però, dobbiamo saper distinguere il razzismo dalla goliardia. Nel calcio, inoltre, si deve considerare la responsabilità oggettiva che dovrebbe essere modificata. Non si può penalizzare un’intera tifoseria per colpa di una minoranza. Bisogna trovare i colpevoli e prendere come modello i tedeschi e gli inglese. Non si devono adottare solo misure di repressione, ma di prevenzione”.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy