LE VOCI – Igli Tare: “Mi ricordava quel derby…”

LE VOCI – Igli Tare: “Mi ricordava quel derby…”

Ai microfoni di Lazio Style Radio, il primo a parlare è il DS biancoceleste Igli Tare che segue le dichiarazioni di mister Vladimir Petkovic. Un derby iniziato alla grande, ma che è peggiorato dal momento in cui Hernanes ha fallito l’importante occasione per raddoppiare: “E’ stata una partita in cui…

Ai microfoni di Lazio Style Radio, il primo a parlare è il DS biancoceleste Igli Tare che segue le dichiarazioni di mister Vladimir Petkovic. Un derby iniziato alla grande, ma che è peggiorato dal momento in cui Hernanes ha fallito l’importante occasione per raddoppiare: “E’ stata una partita in cui la Lazio meritava la vittoria. Ma ricordo la partita di tre anni fa in cui Folccari sbagliò un rigore e la Roma ribaltò il risultato. Stavolta dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi che hanno lottato. E’ un punto che serve più alla Lazio che alla Roma“.

La partita è stata decisa totalmente da Hernanes con il grandissimo gol ed il rigore sbagliato che ha cambiato il volto alla partita:Una prova di carattere: mi dispiace solo per Hernanes che prima del rigore ha fatto una grande partita. Praticamente ha fatto tutto lui. Marchetti? beh…non scopriamo una cosa nuova: si sa che è un grandissimo portiere“.

La prossima partita sarà ancora Europa League ed ancora Fenerbache. Ci vuole la prova di carattere più grande per rimontare uno svantaggio in uno stadio vuoto:Non dobbiamo pensarci troppo perchè giovedì dobbiamo solamente ribaltare il risultato. Gli avversari sono una squadra di buon livello, ma a casa nostra ci sono tutti i buoni propositi per fare bene“.

Ormai mancano sette partite e la prossima è la Juventus: “Mi aspetto sette finali da qui alla fine. Finchè la matematica non ci condanna non dobbiamo mollare nulla e giocarcela fino alla fine“.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy