LE VOCI – Timperi: “L’anno scorso la Fiorentina ci ha pestato come l’uva”

LE VOCI – Timperi: “L’anno scorso la Fiorentina ci ha pestato come l’uva”

ROMA – Conduttore della serata che ieri ha visto fra i premiati dell’edizione 2013 del ‘Torrino d’oro’, prestigioso riconoscimento assegnato dal quartiere di San Frediano alle autorità che si legano alla città di Firenze, è stato Tiberio Timperi, noto tifoso laziale. ‘Ho avuto modo di parlare sul palco, e prima…

ROMA – Conduttore della serata che ieri ha visto fra i premiati dell’edizione 2013 del ‘Torrino d’oro’, prestigioso riconoscimento assegnato dal quartiere di San Frediano alle autorità che si legano alla città di Firenze, è stato Tiberio Timperi, noto tifoso laziale. ‘Ho avuto modo di parlare sul palco, e prima e dopo la premiazione, con uno dei vincitori, Vincenzo Montella e mi sono accorto dell’affetto incredibile che lo circonda già dopo poco piu’ di un anno qui a Firenze – ha dichiarato a margine dell’evento lo stesso Timperi – Che dire, lo capisco, perchè i risultati della Fiorentina la passata stagione sono stati straordinari e perchè questa città sa amarti come pochi. Io mi sono legato a livello anche affettivo al quartiere di San Frediano e alla manifestazione del calcio storico ormai da tempo. Che cosa ci siamo detti con Montella? Gli ho detto durante la premiazione di non infierire con la sua Fiorentina contro la mia Lazio. L’anno scorso ci hanno pestato come dell’uva in vendemmia in termini tecnici e lui è stato molto affettuoso in termini di parole per la mia squadra che purtroppo viene da una cocente sconfitta contro la Juventus’. (Calciomercato.it)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy