LE VOCI – Zazzaroni: ”Così si falsa il campionato”

LE VOCI – Zazzaroni: ”Così si falsa il campionato”

ROMA – Prima il Napoli, presto potrebbe toccare alla Lazio. La tagliola della Procura Federale di Palazzi rischia di colpire anche la squadra biancoceleste che, come ripotrato dal Corriere dello Sport, potrebbe pagare l’affare Mauri(il quale processo penale è ancora abbondantemente in corso) con 5 punti di penalizzazione, oltre l’eventuale…

ROMA – Prima il Napoli, presto potrebbe toccare alla Lazio. La tagliola della Procura Federale di Palazzi rischia di colpire anche la squadra biancoceleste che, come ripotrato dal Corriere dello Sport, potrebbe pagare l’affare Mauri(il quale processo penale è ancora abbondantemente in corso) con 5 punti di penalizzazione, oltre l’eventuale squalifica del calciatore e annesse multe. I tifosi non ci stanno, ma anche molti addetti ai lavori il giornalista Ivan Zazzaroni, che ci va giù senza mezzi terminii: “E’ sacrosanto che i tifosi siano imbestialiti, siamo alla follia – dichiara ai microfoni di Radio Radio – Le sentenze in corso d’opera falsano inevitabilmente il campionato, serve una norma che stabilisca un unico perriodo dove agire cojn le sentenze. Prendiamo il Napoli, il quale se fosse confermata la squalifica di cannavaro, sarebbe costretto ad andare sul mercato per comprare un difensore. Le tempistiche sono sbagliate. Ci sono tre mesi in estate dove si potrebbe consumare tutto quanto sebza condizionare una competizione importante come la Serie A. Sulla Lazio poi, ma anche più in generale, ci si basa su assunzioni del tipo ‘Non poteva non sapere’. Ma da quando si lavora nel campo delle ipotesi? Sono cose fatte a pene di segugio”.

F.P.



0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy