LE VOCI – Zoff: “Il calo della Lazio? Servivano rinforzi”

LE VOCI – Zoff: “Il calo della Lazio? Servivano rinforzi”

ROMA – Tutto così maledettamente scontato: “Il calo della Lazio di Petkovic nel girone di ritorno? Ci si è illusi che la rosa fosse sufficiente per continuare la corsa a certi livelli. Invece non è così”. Non usa giri di parole, Dino Zoff, va dritto al problema: “Quando non puoi…

ROMA – Tutto così maledettamente scontato: “Il calo della Lazio di Petkovic nel girone di ritorno? Ci si è illusi che la rosa fosse sufficiente per continuare la corsa a certi livelli. Invece non è così”. Non usa giri di parole, Dino Zoff, va dritto al problema: “Quando non puoi utilizzare tre giocatori e hai bisogno di ricambi diventa tutto più difficile. L’assenza di Klose poi è stata una perdita gravissima. La Lazio è una buona squadra, ma servivano rinforzi per mantenere un certo passo”.

Guai però ad arrossire di fronte alla prima della classe: “Nelle ultime partite la Lazio mi è sembrata in salute, può tranquillamente tenere testa alla Juve. Stasera sarà una sfida equilibrata, Klose può fare la differenza”. Negli ultimi scontri in realtà è salito in cattedra Marchetti. Il portiere biancoceleste scalda i guantoni per il big match. E Zoff lo consiglia: “Penso sia un ottimo portiere, ma la sua carriera sarebbe dovuta esplodere qualche anno prima. Inoltre dovrebbe avere un po’ più di tranquillità fra i pali. Lo vedo spesso con gli occhi sbarrati, dev’essere meno nervoso”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy