Ledesma, da Reja a Petko è certezza

Ledesma, da Reja a Petko è certezza

Passano gli allenatori, ma lui resta colonna portante della squadra. Concretezza, leadership silenziosa, quella voglia di mettersi in discussione in qualunque modulo. E poco importa che sbagli troppi passaggi, recupera altrettanti palloni e garantisce equilibrio. Nel 4-2-3-1 ideale di Mister Petkovic, chi potrebbe ancora una volta spuntarla ad ottenere una…

Passano gli allenatori, ma lui resta colonna portante della squadra. Concretezza, leadership silenziosa, quella voglia di mettersi in discussione in qualunque modulo. E poco importa che sbagli troppi passaggi, recupera altrettanti palloni e garantisce equilibrio. Nel 4-2-3-1 ideale di Mister Petkovic, chi potrebbe ancora una volta spuntarla ad ottenere una maglia da titolare è Ledesma. Si, perché Hernanes non è ancora al top, ha dimostrato di andare in difficoltà quando la gara verte su ritmi elevati, ed inoltre non fa scudo alla difesa, muovendosi in una mattonella. Due cursori per lui sono troppi, e cosi, Ledesma, coadiuvato da Lorik Cana, sta diventando l’idea di Petko per l’inizio di stagione, in attesa di trovare una collocazione al brasiliano. Per adesso, come anche ai tempi di Reja, il ruolo di trequartista è l’unico che si addice al Profeta. Ederson permettendo. Honorato è in ripresa ed è pronto a battagliare per una maglia negli 11 di partenza.

M.B. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy