Ledesma:’Passi avanti,ma…’

Ledesma:’Passi avanti,ma…’

Dopo mister Petkovic, ai microfoni di Mediaset Premium, c’è anche Cristian Ledesma molto meno contento del suo allenatore “Dobbiamo fare molto melio. Ci sono sicuramente delle difficoltà ma queste penso siano dovute al cambiamento radicale. E’ andato via Reja ed ora abbiamo Petkovic con altre idee ed altri moduli da…

Dopo mister Petkovic, ai microfoni di Mediaset Premium, c’è anche Cristian Ledesma molto meno contento del suo allenatore “Dobbiamo fare molto melio. Ci sono sicuramente delle difficoltà ma queste penso siano dovute al cambiamento radicale. E’ andato via Reja ed ora abbiamo Petkovic con altre idee ed altri moduli da utilizzare. Ci serve il tempo necessario per adattarci al cambiamento, poi andrà certamente meglio. Già da ora stiamo crescendo pian piano”.

Verso il futuro, però, il centrocampista non si abbatte “Io sono ottimista per natura quindi credo che possiamo crescere ancora e arrivare a far bene. Molto meglio di come stiamo facendo ultimamente”. Ma a cosa si può puntare quest anno? “Questo proprio non lo so. Penso che sarà il campo a dircelo: dobbiamo ancora misurarci con il campionato”. Ma cosa non ha convinto maggiormente della partita di questa sera? “C’è tanto rammarico sicuramente. Si potevano senza dubbio fare dei goal in più anche per presentarsi più tranquilli al ritorno. Si doveva fare meglio, lo sappiamo. L’errore più grande è stato nel lasciarli giocare troppo quando hanno preso entusiasmo e sono riusciti a metterci in difficoltà”.

Cosa si può dire sul fronte mercato? “Noi siamo calciatori. Non sta a noi giudicare o dire chi deve venire o andare. Se venisse qualcuno sarebbe ovviamente il benvenuto, altrimenti dobbiamo convincerci che si deve dare il massimo e migliorare ancora per coprire le mancanze”.

Francesca Cuccuini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy