Lettera di Massimo Mauro ai Laziali..

Lettera di Massimo Mauro ai Laziali..

Massimo Mauro si rivolge agli sportivi e ai tifosi biancocelesti per spiegare il senso delle sue dichiarazioni in tv e il riferimento alla situazione di Mauri e Conte per la vicenda scommesse: “La giustizia sportiva non è credibile se non riesce a far cominciare il campionato con la situazione ben…

Massimo Mauro si rivolge agli sportivi e ai tifosi biancocelesti per spiegare il senso delle sue dichiarazioni in tv e il riferimento alla situazione di Mauri e Conte per la vicenda scommesse: “La giustizia sportiva non è credibile se non riesce a far cominciare il campionato con la situazione ben definita per tutti”

“Cara Lazio,
Non ho proprio niente contro di te ma non ho proprio niente contro nessuna squadra del campionato italiano.(l’unica mia debolezza potrebbe essere se il grande CATANZARO, fosse in serie A.)

Avrei voluto spiegare meglio il mio pensiero sulla questione scommesse….. la TV molto spesso ci costringe ad troncare una frase, fare in fretta e quindi ad essere approssimativi.

Nonostante questo, gli sportivi avrebbero potuto capire che il riferimento (paragone) tra Mauri e Conte non era per giudicare la situazione del centrocampista biancoceleste, ma per mettere in risalto come la giustizia sportiva non sia più credibile se non riesce a far incominciare il campionato con la situazione di tutte le squadre e di tutti i tesserati ben definita.

Perché vista la “difficoltà” di avere gli atti che riguardano l’altro filone d’inchiesta  non si è ritardato anche il procedimento che riguardava Conte e gli altri giocatori coinvolti?

Credo che dal punto di vista sportivo sarebbe stato piu giusto ed avrebbe consentito di giudicare tutte le persone coinvolte nello stesso momento.

Penso che gli sportivi questo semplice pensiero possano valutarlo e… per quanto riguarda i tifosi… be’ faccio fatica ma non dispero… prima o poi capiranno che esistono persone che possono anche sbagliare ma che sono oneste intellettualmente.

Un saluto.”

Di Massimo Mauro

Fonte: Repubblica.it

Roberto Maccarone – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy