RIVIVI LA DIRETTA Lazio-Reggina 4-1

RIVIVI LA DIRETTA Lazio-Reggina 4-1

93′: Finisce qui la gara la Lazio conquista un successo fondamentale e rimane prima in classifica! 90′: -Siamo entrati nel recupero 90′: Fuori Flasca e dentro Pace per la Lazio 88′: ROZZI CALA IL TRIS! SCAVELTTO SU LICASTRO IN USCITA E PARTITA IN CASSAFORTE SI PORTA A CASA IL PALLONE!…

93′: Finisce qui la gara la Lazio conquista un successo fondamentale e rimane prima in classifica!

90′: -Siamo entrati nel recupero

90′: Fuori Flasca e dentro Pace per la Lazio

88′: ROZZI CALA IL TRIS! SCAVELTTO SU LICASTRO IN USCITA E PARTITA IN CASSAFORTE SI PORTA A CASA IL PALLONE!

87′: Fuor Tounkara e dentro Lombardi per i minui finali del match.

84′: sventola di Akuku su cui è straordinario e reattivo Strakosha che devia il pallone fuori dall’ area di rigore!

81′: Keita guadanga un calcio di rigore. Viene steso da Akuku e per Di Martino non ci sono dubbi è RIGORE! CHE VIENE TRASFORMATO IN MANIERA IMPECCABILE DA ROZZI 3 A 1!

81′: punizione interessante per la Lazio da posizione centrale siam oai 25 metri. Si incarica della battuta Falasca pallone che termina addosso alla barriera

78′: Punizione per la Regigna sventa la minaccia Serpieri in conrner. terzo cambio per la Reggina entra Russo ed esce Caruso

77′: Silvagni è  a terra a cusa di un oscrontro di gioco entrano i sanitari per prestare soccorso

77′: Giallo per Falsca per proteste nei confornti del direttore di gara Di Martino

76′: giallo per Bramucci della Reggina

76′: occasionissima per la Regigna ancora Mariani si invola sulal fascia mette a centro area per Bramucci che fallisce il pareggi o  da pochi passi!

75′: Fuori Cataldi e dentro Silvagni per la Lazio

74′: Scontro violento di gioco tra Tounkara e Bochniewicz i due rimangono a terra entrano gli staff sanitari sul campo, nnulla di grave per fortuna

72′: esce il numero 8 Maimone per la reggian ed entra con il 16 Bramucci

65′: Tounkara fa u ngrande numero ma colpisce il pallone debolmente e Licastro para

63′: NUMERO DI KEITA SULLO STRETTO FA FUORI UN AVVERSARIO E METTE DENTRO IL 2 A 1 IN DIAGONALE STRAORDINARIO! LAZIO IN VANTAGGIO!

52′: tiro di Keita contralto dalal difesa Regigna in corner la Lazio preme

50′: Calcio di puniozne interssante per la Lazio i lpallone calciato da Cataldi attraversa tutta l’ area di rigore e d esce i nfallo laterale.

48′: Rimane a terra il nuemro 6 Sorrentino toccato duro da Tounkara gioco fermo

46′: Batte il calcio d’ inizio la Lazio

45′: Un minuto di recupero. Finisce u nprimo tempo vibrantissimo, pareggio giusto, tante occasioni da una parte e dall’ altra.

44′. Tiro di Cataldi dal limite dell ‘area i nprecario equilibrio, pallone che sorvola la traversa!

42′: girata ina rea di rigore di Vilkaitis che termina di poco sul fondo dopo uno schema da calcio piazzato

39′: Primo cambio per la Reggina esce Liberacki ed entra Bochniewicz

38′: Tounkara s iinvola sulal destra ma invece di corssare tira e l’azione sfuma, si dispera il numero sette biancoceleste!

36′: Colpo di testa idi Crecco che termina di poco a lato! Non c’è un attimo di respiro amici

32′: Ancora Rozzi rtira al vol oda buona posizione ma Licastro blocca la conclusione in due tempi

31′:  Diagonale di Rozzi dal limite dell’ area che fa la barba al palo!

29′: Azione solitaria di Keita che, invece di servire Tounkara meglio piazzato tenta la conclusione a rete. Non c’è u nattimo di respiro!

27′: Miracolo di Strakosha su Caruso a due metri dalal porta fallisce un’ occasione ghiottissima!

25′: Varricchio della Reggina si inventa u nbel diagonale che termina un metro alto sopra l’ incrocio dei pali. Bella partita amici!

24′: occasione d’oro per Falasca che ben servito da Tounkara da due passi fallisce i l2 a 1 mandando il pallone tra le braccia di Licastro!

22′: Ancora una sgroppata sulal fascia desra di Pollace ma il suo corss termina sul fondo!

17”: La Lazio pareggia! Involata sulla fascia destra d iRozzi che, entrato in area di rigore fulmina Licastor ocn un piatto destro all’ angolino! 1 a 1! 

16′: Ancora Mariani si presenta a tu per tu con Strakosha ma sla sua conclusione finisce alta sopra la traversa!

12′: il solito Keita si invola sulla fascia nsinistra mette i nmezzo u ncross d’oro su cui Tounkara arriva con un attimo di ritardo!

7′: Contropiede Lazio azione orchestrta da Rozz iche riceve palla da TOunkara ma i ldestro del numero nove biancocleste si spegne tra le braccia del portire. Sul capovolgimento di fronte, arriva i lvantaggio della Reggina, il numero 9 Marina supera con un pallonetto strakosha e porta i nvantaggio la Reggina.

5′: bella sgroppata sulal fascia destra del numero 10 della Reggina Akuku Oki ma il suo cross termina sul fondo

3′: Partita che ristagna a centrocampo. Fa molto caldo, è arrivata la Primavera. 

1′: Batte la Reggina il calcio d’ inizio

FORMAZIONI UFFICIALI:

Lazio ( 4-3-3): Strakosha; Pollace, Filippini,Vilkairtis, Serpieri; Falasca,Tounkara,Cataldi;Rozzi, Crecco, Keita.

A disp. : Di Piero, Mazzei, Ilari,Bilali,Andreoli,Luque,DeFrancesco,Silvagni,Pace,Paterni,Lombardi, Vivacqua All. Alberto Bollini.

Reggina (4-3-3): Licastro;Cordova,Akuku Guy,Salandria,Liberacki;Sorrentino,Varricchio,Maimone;Mariani,Akuku Ori,Caruso.

A disp. Arnishechenko, Benenati,Bochniewicz,Ammirati,Bramucci,Russo,Fiorino. All. Roberto Cevoli.

 

FORMELLO (Stadio Mirko Fersini) Splende aria di primavera qui a Roma, dopo la pioggia incessante dei giorni scorsi. La Lazio di Bollini è chiamata a confermarsi dopo il bel successo maturato nel derby. Di fronte si troverà una Reggina sesta in classifca e che non ha più nulla da dire alla sua regular season.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy