IL CASO – Cavanda spaesato: “Non so se rimango” – VIDEO

IL CASO – Cavanda spaesato: “Non so se rimango” – VIDEO

di ALBERTO ABBATE ROMA (AGGIORNATO ORE 11.00) – Ossigeno nel capello, anidride carbonica nel cervello. Apnea: “Ora sono molto confuso. Come non esserlo, dopo essere stato messo fuori rosa per sei mesi, senza un motivo”. Spaesato, Cavanda, non sente neppure la sveglia. Si teletrasporta in Paideia, da un pianeta parallelo,…

di ALBERTO ABBATE

ROMA (AGGIORNATO ORE 11.00) – Ossigeno nel capello, anidride carbonica nel cervello. Apnea: “Ora sono molto confuso. Come non esserlo, dopo essere stato messo fuori rosa per sei mesi, senza un motivo”. Spaesato, Cavanda, non sente neppure la sveglia. Si teletrasporta in Paideia, da un pianeta parallelo, con quaranta minuti di ritardo. In pensiero, i medici lo tartassano alle 8.15: “E’ irraggiungibile”, urla il suo cellulare. “Allora starà correndo qui”, bisbiglia ironico il dottor Pulcini. Aleggia il fantasma di un altro forfait, invece mezz’ora dopo le sue treccine bionde illuminano la scia di una Ford Ka grigia. Come il suo stato d’animo: “Partirò venerdì per Auronzo, ma non so se mi faranno allenare con la squadra. Vado a vedere che succede, non so però se rimarrò”. Teme un altro rapimento degli alieni, il terzino. Anche se potrebbe essere non proprio un estraneo biancoceleste, un certo Di Canio al Sunderland (scambio con Larsson?), a catturarlo.

Scottava la fronte una settimana fa, forse la febbre ha provocato un’amnesia. E Luis Pedro cade dalle nuvole: “Non ho testimoniato per Zarate? Ero in vacanza, nessuno mi ha chiamato”. Mica esistono ripetitori nel nuovo mondo di Cavanda. E’ un caos della ragione, che sputa sentimento. Mogio, mogio, il suo sguardo, stralunato l’orgoglio, palpabile la paura del futuro: “Non c’è ancora nessun accordo sul rinnovo”, sussurra con disagio. C’è da colmare un solco di centomila euro tra domanda e offerta (160mila euro), l’unico ponte per unire gli universi di Cavanda e della Lazio. Un arcobaleno sulle Treccine di Lavaredo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy