Lotito, ‘Il merito è di tutti’

Lotito, ‘Il merito è di tutti’

ROMA – Dopo la vittoria nel derby, il presidente della Lazio Lotito, è raggiante ai microfoni di Sky: La nostra è una felicità condivisa dagli artefici. I protagonisti sono giocatori e allenatore, lo sapete.. al presidente toccano solamente le cose brutte.. (sorride ndr) De Rossi? E’ vero che è venuto…

ROMA – Dopo la vittoria nel derby, il presidente della Lazio Lotito, è raggiante ai microfoni di Sky: La nostra è una felicità condivisa dagli artefici. I protagonisti sono giocatori e allenatore, lo sapete.. al presidente toccano solamente le cose brutte.. (sorride ndr) De Rossi? E’ vero che è venuto a chiedere scusa a Mauri negli spogliatoi, questa è una bella cosa. E’ una persona pulita.” – a Lotito poi, viene fatto notare che la Roma, nella sessione di calciomercato, ha speso molto di più della Lazio, ma per ora, i risultati stanno dando ragione alla politica biancoceleste – Non sono più bravo dei dirigenti della Roma, porto solo avanti un mio progetto. Petkovic? Incarna ‘il mio acquisto’, il genere, il tipo.I nostri giocatori, così come è avvenuto per l’allenatore, devono avere dei parametri fondamentali. Basti guardare come si è comportato Klose, dopo l’espulsione di De Rossi, quando è andato a consolarlo. O quando nella partita di Napoli, ha detto all’arbitro di averla toccata con la mano o ancora, quando dopo gli allenamenti della Primavera, è andato a mettere nella sacca i palloni. Non so quanti giocatori del suo calibro, avrebbero fatto una cosa del genere.” Lotito poi, è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Radio – “Siamo partiti in maniera contratta – ha esordito – quando siamo andati sotto, abbiamo capito, che dovevamo giocare da Lazio, almeno fino a 5 minuti dalla fine. Comunque abbiamo tenuto. C’è un collettivo coeso, unito, determinato,volitivo, con grande spirito di sacrificio. Mi auguro che la squadra possa diventare un po’ più cinica, ma per il resto non posso dire nulla a tutti i ragazzi, che ci hanno messo carattere. Abbiamo la consapevolezza, che per raggiungere gli obiettivi, ci vuole l’apporto di tutti. Vinti tre derby consecutivi? Dobbiamo proseguire con questo atteggiamento, nel nostro cammino. Adesso c’è la Juventus, se giochiamo come sappiamo, possiamo dire la nostra anche contro di loro. Oggi l’organico è praticamente al completo, possiamo fare una grande prestazione.

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy