IL MATCH-Lotito, “Sfortunati e serve più cinismo”

IL MATCH-Lotito, “Sfortunati e serve più cinismo”

ROMA – “Questo pareggio rientra in quei fattori imponderabili: nella vita conta buttarla dentro e noi non ci siamo riusciti. Il Napoli ha giocato con quattro punte e ha segnato un difensore, questo è il calcio e ho detto tutto” Queste le parole del presidente Lotito al termine di Lazio…

ROMA – “Questo pareggio rientra in quei fattori imponderabili: nella vita conta buttarla dentro e noi non ci siamo riusciti. Il Napoli ha giocato con quattro punte e ha segnato un difensore, questo è il calcio e ho detto tutto” Queste le parole del presidente Lotito al termine di Lazio – Napoli.

Ha deluso Lulic, ma il Presidente preferisce non commentare (“Non sta a me dare giudizi su Lulic“)

La Lazio avrebbe potuto costruire di più ?Abbiamo avuto otto occasioni nitide da gol, abbiamo preso un incrocio interno, una traversa, tre occasioni che avremmo dovuto concretizzare. Capita e ora stiamo parlando di quello che poteva essere e non è stato. Il risultato non è legato alla qualità tecnica, ma doveva andare così. Ci ha penalizzato l’infortunio di Mauri che è molto importante per il nostro gioco”

Per lo scudetto serve ancora qualità, la Champions non apporterebbe proprio questo? Non sono d’accordo perchè questo vorrebbe dire che la Lazio non ha investito nel mercato e non è così perchè abbiamo comprato quattro giocatori, abbiamo speso più di tutti anche se questo è un mercato di riparazione e noi non dovevamo riparare nulla. In effetti noi abbiamo perso con squadre deboli e questo dimostra che è un problema di mentalità. Serve cinismo e l’acquisirà perchè io sono combattivo e trasmettirò questa mentalità”

Enrica Di Carlo

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy