Lulic è sereno: ‘Mi sento meglio’

Lulic è sereno: ‘Mi sento meglio’

MALTA – Tra i vari giocatori partiti con le rispettive nazionali per le qualificazioni dei mondiali 2014, ce n’è uno che ha fatto registrare un inconveniente fisico, avvenuto proprio nel ritiro della Bosnia. Il calciatore in questione è Senad Lulic, che per una distorsione subita alla caviglia è in dubbio…

MALTA – Tra i vari giocatori partiti con le rispettive nazionali per le qualificazioni dei mondiali 2014, ce n’è uno che ha fatto registrare un inconveniente fisico, avvenuto proprio nel ritiro della Bosnia. Il calciatore in questione è Senad Lulic, che per una distorsione subita alla caviglia è in dubbio per la sfida contro la Lettonia di mercoledì, mentre non ci sarà sicuramente domani con il Liechtestein per squalifica. Lo staff sanitario biancoceleste ha subito messo in atto un filo diretto con i colleghi bosniaci, per assicurarsi della bontà del lavoro svolto e degli accertamenti effettuati. Domani ci sarà un nuovo contatto per fare il punto della situazione, nessuno vuole rischiare. Tantomeno il numero 19 laziale, che ha dichiarato ai giornalisti al seguito: “Mi sento meglio e il dolore si è attenuato, ma non sarei comunque potuto scendere in campo”. Intanto il Ct bosniaco Susic è convinto di averlo a disposizione per la seconda partita: “Sono convinto che potremo contare su di lui”. Ci vorrà la massima attenzione nell’eventuale impiego contro i lettoni, perchè a pochi giorni di distanza la Lazio sarà impegnata a Verona contro il Chievo e, mister Petkovic, non vuole cero fare a meno di una delle sue “frecce” migliori.

F.P. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy