Manfredonia:”Klose un fenomeno ma…”

Manfredonia:”Klose un fenomeno ma…”

Ex di Lazio e Roma, Lionello Mandredonia, ora agente Fifa è intervenuto ai microfoni disportpaper.it, parlando della stracittadina di domenica alle 15:00 allo Stadio Olimpico: Chi arriva meglio al derby di domenica?“Stando all’ultima di campionato dove la Roma ne ha fatti 4 e la Lazio ne ha presi 4, i…

Ex di Lazio e Roma, Lionello Mandredonia, ora agente Fifa è intervenuto ai microfoni disportpaper.it, parlando della stracittadina di domenica alle 15:00 allo Stadio Olimpico:

 

Chi arriva meglio al derby di domenica?
“Stando all’ultima di campionato dove la Roma ne ha fatti 4 e la Lazio ne ha presi 4, i giallorossi sembrano favoriti, ma il derby è una partita a se che stravolge ogni pronostico”.

Con l’impegno di Coppa, la Lazio può essere in difficoltà?
“Non credo, anche perché penso che oggi Petkovic non farà giocare molti titolari proprio in vista della stracittadina”.

Allenatori a confronto: Zeman-Petkovic?
“Sono due tecnici a cui piace imporre il gioco e curano molto la parte propositiva, se devo trovare un difetto dovrebbero curare un po’ di più la fase difensiva”.

Poco spazio per Zarate, anche quest’anno, cosa può essergli successo?
“Ci sono dei momenti in cui a un calciatore non riesce nulla, forse ha bisogno di più fiducia, ma capisco che un allenatore che deve gestire 30 calciatori non può pensare a ogni singolo elemento”.

Attaccanti a confronto: Osvaldo contro Klose?
“Klose è un fenomeno ma anche Osvaldo è fortissimo, non saprei chi scegliere, anche se Osvaldo si fa preferire per l’età, ma non riesco a scegliere”

Hernanes-Totti?
“Sono due grandi calciatori, Totti è la storia, Hernanes ancora deve dimostrare qualcosa anche se ha grandi qualità, come uomo derby scelgo Totti”.

Un pronostico per il derby?
“Visto il gioco che propongono i due allenatori credo che ci saranno parecchi gol”.

 

Simone Davide

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy