Mauro, “Quella di Candreva è una bella storia”

Mauro, “Quella di Candreva è una bella storia”

ROMA – In attesa del posticipo fra Genoa e Roma, su Sky, è andato in scena il solito ‘Countdown’ , nel quale è stata commentata anche la prestazione della Lazio, ieri contro il Milan, che ha esaltato ancor di più l’operato di Petkovic e non solo. Ecco quanto evidenziato da…

ROMA – In attesa del posticipo fra Genoa e Roma, su Sky, è andato in scena il solito ‘Countdown’ , nel quale è stata commentata anche la prestazione della Lazio, ieri contro il Milan, che ha esaltato ancor di più l’operato di Petkovic e non solo. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste.

LUCA MARCHEGIANI – “Petkovic ha lavorato molto bene sopratutto da un punto di vista delle motivazioni in un gruppo che sembrava, a detta di molti di noi, avesse già espresso la sua parabola, quindi un gruppo da rinnovare. La Lazio invece, è rimasta quasi la stessa, ma ha trovato delle motivazioni nuove e grande qualità nell’espressione del gioco offensivo, oltre alla tanta solidità. Questi sono i segreti della Lazio in questo momento.”

MASSIMO MAURO – “Per sintetizzare faccio un nome: Candreva. Io non conosco ovviamente i rapporti all’interno dello spogliatoio, ma da quando c’è Petkovic lui è ‘L’uomo ovunque’. Ha sempre giocato, disputando grandi partite e tornando in Nazionale. Mi sembra un giocatore poco gradito, adesso finalmente ‘molto accettato’, non so se si può dire così, per dare forza al concetto per cui Candreva si è imposto ora in maniera convincente alla Lazio. Una bella storia. Spero che in tutto questo, c’entri Petkovic.”

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy