MERCATO – Ag.Bizzarri: “Se sarà il primo portiere saremo felici”

MERCATO – Ag.Bizzarri: “Se sarà il primo portiere saremo felici”

Matteo Materazzi, Agente Fifa, è intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà Sport durante la trasmissione Tribuna Stampa, facendo il punto ed esprimendo le sue opinioni sulle diverse trattative del calciomercato attuale. Lei assiste Albano Bizzarri, ci sono novità sulla sua situazione? “E’ un professionista esemplare che si fa trovare…

Matteo Materazzi, Agente Fifa, è intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà Sport durante la trasmissione Tribuna Stampa, facendo il punto ed esprimendo le sue opinioni sulle diverse trattative del calciomercato attuale.

Lei assiste Albano Bizzarri, ci sono novità sulla sua situazione? “E’ un professionista esemplare che si fa trovare sempre pronto. Abbiamo al momento delle opportunità che valuteremo quando diverranno offerte concrete. Se poi dovesse essere promosso come primo nella lista dei portieri, saremo i più felici del mondo”.

Tiene banco la situazione di Tevez, conteso da Juventus e Milan? “E’ una trattativa importante, c’è in ballo uno scambio con El Shaarawy con tanto di conguaglio economico. Si parla di un affare da 40 milioni di euro”.

Ogbonna molto vicino alla Juventus? “Il giocatore sarà al 90% dei bianconeri che lo seguono già da Gennaio. Conte lo apprezza molto, rientra nei suoi parametri, vista anche la sua convocazione in Nazionale”.

Juventus in cerca di un attaccante,Tevez ed Higuain i nomi sul taccuino. Chi vede favorito in questa corsa? “La Juventus sta seguendo Higuain da diverso tempo ma ora temporeggia; credo fortemente che tra i due Conte preferisca Higuain”.

 

Come vede l’affare Jovetic? “La Juventus sta seguendo sia lui che Diamanti. Piacciono entrambi anche perchè Giovinco in questa stagione non ha fatto molto bene”.

Crede che Marchisio possa partire? “Davanti ad un’offerta irrinunciabile la Juventus ci penserebbe. Per fare mercato ad alti livelli, oggi, sono necessari dei sacrifici”.

Un giudizio sull’Inter, con l’arrivo di Mazzarri si apre una nuova fase, come pensa si stiano muovendo i nerazzurri? “Stanno lavorando sottotraccia seguendo giovani interessanti. Finalmente dopo tanti anni, ci sono delle idee chiare. Sino ad oggi Branca ha operato in maniera scandalosa mettendo a segno colpi che si possono definire strani, se non inverosimili”.

La Roma è ancora in attesa di conoscere il suo nuovo allenatore. Un parere sull’operato di questi ultimi anni? “Ha fatto certamente delle operazioni esagerate. Aver pagato Lamela 20 milioni, nonostante sia molto forte, vuol dire non avere un capitale in mano. Parametri forse troppo alti: lo stesso Manchester United ha detto no davanti ad una richiesta così per il giocatore. Credo che sia necessario un buon portiere, Sirigu ad esempio sarebbe perfetto. Sabatini è un operatore molto valido nel mercato e con le dimissioni di Baldini ha assunto maggiori responsabilità e sicurezza. Il fatto che non ci sia ancora un allenatore è indicativo: la Roma ha bisogno di certezze ed è per questo che ci sarebbe voluto uno come Pioli che conosce molto bene le dinamiche del campionato italiano. Alla prima sconfitta il nuovo tecnico sarà coperto di critiche”.

Il Napoli ha cambiato guida tecnica; ritiene che Benitez sia l’uomo giusto? Zuniga partirà? “Ho i miei dubbi che possa fare bene a Napoli. Zuniga ha ancora un contratto con la società, valuterà le offerte che arriveranno dal mercato”.

Fonte: TMW

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy