MERCATO – Ag.Fifa, ”Petkovic non lascia le cose a..”

MERCATO – Ag.Fifa, ”Petkovic non lascia le cose a..”

 Una delle squadre che stanno facendo meglio in questa prima parte di stagione è sicuramente la Lazio. Il girone d’andata è stato molto positivo e anche il 2013 è iniziato benissimo per i biancocelesti, allenati da mister Petkovic. La Lazio infatti è seconda in classifica, a tre punti dalla Juventus,…

 Una delle squadre che stanno facendo meglio in questa prima parte di stagione è sicuramente la Lazio. Il girone d’andata è stato molto positivo e anche il 2013 è iniziato benissimo per i biancocelesti, allenati da mister Petkovic. La Lazio infatti è seconda in classifica, a tre punti dalla Juventus, e a parimerito col Napoli : i capitolini vogliono assolutamente continuare a lottare per lo scudetto anche perché i bianconeri sembrano accusare un calo. Da ieri la Lazio è in compagnia al secondo posto visto che la Corte Federale ha deciso di ridare ai partenopei i due punti di penalità che erano stati tolti al club campano. La Lazio vince e spesso convince, la mentalità della squadra è cambiata, riesce a vincere contro molti avversari e può andare avanti in questo modo anche in Coppa Italia e in Europa League. Il problema principale per Lotito è blindare il proprio tecnico, che ha attirato l’interesse di alcuni club europei. Ad esempio il Borussia Dortmund, che stando alle recenti idiscrezioni ha deciso di puntare sull’allenatore serbo, qualora Jurgen Klopp dovesse andare via a fine anno . L’agente Fifa Ferraria, molto vicino al tecnico della Lazio, in esclusiva a Ilsussidiario.net , ha dichiarato: ” E’ normale che i grandi club puntino su Petkovic che sta facendo molto bene. Io non sono l’agente dell’allenatore ma lo conosco bene, altrimenti non avrei suggerito il suo nome. Posso solo dire che non è il tipo che lascia un progetto a metà “. Quindi i tifosi della Lazio possono tranquillizzarsi anche se nel mercato niente è scontato. Ferraria è sorpreso dalla Lazio ma non dal suo allenatore:Io Petkovic lo conosco molto bene, sta facendo dei grandi risultati sulla panchina biancoceleste, ne ero convinto. Ha battuto gli scettici che all’inizio non credevano in lui. Ora però la priorità per Petkovic è la seconda parte di stagione a partire dal campionato. Non mi aspettavo di vedere la Lazio lassù nonostante una rosa molto ristretta “. A tal proposito il presidente Lotito è pronto a regalare all’allenatore serbo dei giocatori importanti su cui investire. Alla Lazio piace un centrocampista in particolare, ovvrero Hetemaj del Chievo, mentre in attacco tutto è bloccato da Zarate, che aspetta un’offerta per cambiare aria.  A Petkovic servirebbe un attaccante che possa affiancare Klose e Floccari. A disposizione c’è anche il ceco Libor Kozak, che però ha alcuni estimatori nel campionato italiano e potrebbe essere ceduto in prestito. Nella prima parte di stagione Kozak ha dimostrato di poter essere utile soprattutto giocabndo da titolare, come dimostrano i 5 gol in altrettante partite di Europa League; in campionato invece il gigante ceco ha totalizzato 7 presenze, la maggior parte delle quali a partita in corso, senza realizzare alcun gol. In questo momento è chiaro che Klose resta intoccabile nell’assetto titolare della Lazio, mentre le quotazioni di Sergio Floccari sono in risalita: per Kozak potrebbe essere meglio andare a giocare in prestito e ripresentarsi a Formello a luglio, più maturo ed esperto.

Fonte: Il Sussidiario.net – Claudio Ruggieri

MR/Cittaceleste.it



0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy