MERCATO – Ag.Lampard, ”Il Chelsea..”

MERCATO – Ag.Lampard, ”Il Chelsea..”

ROMA – “Conosco Frank da tanto tempo, è stato un giocatore fondamentale per il club, e anche ora sta dimostrando di essere importante. Manca ancora tanto tempo al termine della stagione, vedremo cosa succederà”. A parlare è il portiere del Chelsea Petr Cech, che interrogato sul futuro del suo compagno…

ROMA –  “Conosco Frank da tanto tempo, è stato un giocatore fondamentale per il club, e anche ora sta dimostrando di essere importante. Manca ancora tanto tempo al termine della stagione, vedremo cosa succederà“. A parlare è il portiere del Chelsea Petr Cech, che interrogato sul futuro del suo compagno di squadra Frank Lampard, aspetta e, perchè no, spera. “Non sono il direttore sportivo del Chelsea, ma se continua a giocare così credo che gli verrà proposto il rinnovo“. Difficile. Il suo agente Steve Kutner, aveva svelato a noi per primi in Italia (3 Gennaio 2013), che difficilmente, l’asso Inglese avrebbe rinnovato con i Blues e così, probabilmente sarà. Kutner, a distanza di pochi giorni, ha confermato per filo e per segno, quanto aveva dichiarato ai microfoni di Cittaceleste, aggiungendo, anche, ulteriori particolari. “A Lampard, – ha detto Kutner – la società stessa ha comunicato che non gli sarebbe stato rinnovato il contratto, durante il mondiale per Club. Dopo averlo detto a lui, la stessa società, ha detto e confermato tutto a me, dopo la partita del Chelsea contro l’Everton (il 30 dicembre ndr)“. Data precedente all’intervista rilasciata da Kutner ai nostri microfoni, il quale, pochi giorni dopo, ha per l’ennesima volta, confermato ogni sua parola al Daily Mirror, che interpellandolo sul caso-Lampard, ha ricevuto dal procuratore la stessa risposta: “Non è cambiato nulla”. Cittaceleste o Daily Mirror, la risposta non è cambiata e in Inghilterra, rimangono tutti senza parole. Come l’editorialista Kevin Stott, il quale, questa mattina, apre così il suo pezzo: “Esistono cose che non hanno senso” in riferimento a quella che è la decisione di Abramovich di non rinnovare il contratto a Lampard, che nel frattempo, si vede arrivare offerte da ogni angolo del mondo. Lotito è stato chiaro, “Io le Lampardine le compro quando è buio, e noi grazie a Dio, ci vediamo benissimo“. Presa di posizione o strategia di mercato? Lo scopriremo solo vivendo…

MR/Cittaceleste.it

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy