MERCATO: Alberti al veleno, ”Alla Lazio c’è chi..”

MERCATO: Alberti al veleno, ”Alla Lazio c’è chi..”

ROMA – Mauro Zarate saluta la Lazio? Di sicuro non c’è nulla, ma l’aria sembra quella. La possibilità di un divorzio consensuale, pare l’ipotesi più probabile per un amore, quello fra Maurito e la Lazio, che dopo il primo anno, vissuto fra i fuochi d’artificio, non si è mai più…

ROMA – Mauro Zarate saluta la Lazio? Di sicuro non c’è nulla, ma l’aria sembra quella. La possibilità di un divorzio consensuale, pare l’ipotesi più probabile per un amore, quello fra Maurito e la Lazio, che dopo il primo anno, vissuto fra i fuochi d’artificio, non si è mai più riacceso. La destinazione, per il calciatore Argentino, sarebbe l’Inghilterra. A confermare le voci di corridoio, ci ha pensato l’agente Fifa Josè Alberti, che parlando in esclusiva ai microfoni di TMW, ha fatto il punto della situazione a riguardo. “La situazione è piuttosto chiara – ha affermato Alberti,  grande esperto del mercato sudamericano e molto vicino alle vicende dell’attaccante – Maurito ama tantissimo la città di Roma e vorrebbe avere una nuova occasione alla Lazio. Purtroppo alla Lazio, come ho già detto più volte, c’è chi non ama Maurito.”

Per il bene di tutti meglio dirsi addio dunque…“Si, chiaramente ha poco senso continuare in questa situazione. E’ un peccato vedere sprecato in panchina un talento come il suo. Ci sono tre club di Premier League che hanno chiesto informazioni su di lui…”.

Quali sono?Ci sono Liverpool, Arsenal e Stoke City che sono interessate a Zarate. Dal gennaio al giugno 2008, prima di arrivare alla Lazio, Maurito ha giocato 6 mesi in Inghilterra, facendo molto bene con la maglia del Birmingham City. Ha ancora tanti estimatori in Premier League“.

Prestito o cessione già a gennaio? “Credo che la Lazio voglia venderlo e credo che i club che ho nominato prima siano disposte a spendere del denaro per averlo. E’ un operazione fattibile già da gennaio”.

Rob.Ma. – Cittaceleste.it / TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy