MERCATO – Anderson, il Santos accetta l’offerta!

MERCATO – Anderson, il Santos accetta l’offerta!

ROMA – Sono ore calde in Brasile. Non tanto per la temperatura quanto, più che altro, per i movimenti di mercato che stanno interessando la Lazio. L’obiettivo principale, si sa, è quel Felipe Anderson sfuggito in extremis a gennaio. All’epoca il club biancoceleste si era spinto a offrire 6,2 milioni…

ROMA – Sono ore calde in Brasile. Non tanto per la temperatura quanto, più che altro, per i movimenti di mercato che stanno interessando la Lazio. L’obiettivo principale, si sa, è quel Felipe Anderson sfuggito in extremis a gennaio. All’epoca il club biancoceleste si era spinto a offrire 6,2 milioni di euro, migliorando l’offerta iniziale di 5,5. Non bastarono per convincere Santos e Base Soccer (il fondo brasiliano che detiene il 50% del cartellino) a lasciar andare uno dei giovani più talentuosi della squadra paulista.

ANDERSON, IL SANTOS ACCETTA 7,7 MILIONI – Ma ora la Lazio è tornata alla carica. Nell’ultima parte di stagione il rendimento di Felipe Anderson non è stato eccezionale. La sua valutazione paradossalmente è scesa rispetto a qualche mese fa, ma Tare è volato in Brasile e ha comunque alzato la posta. Ieri pomeriggio ha ricevuto, in un noto albergo di San Paolo, alcuni emissari del Santos e ha presentato un’offerta ufficiale di 7,7 milioni di euro (escluse commissioni che portano la cifra a 8,2) pagabili in tre rate. Prendere o lasciare, il direttore sportivo della Lazio ha specificato di non essere disposto a mettere sul piatto neanche un euro di più. La notizia è che questa volta il Santos ha accettato la proposta, prendendosi la responsabilità di convincere anche il fondo britannico a dare l’ok.

TARE SOGNA IL DOPPIO COLPO
– Non sarà semplice, ma le sensazioni sono positive: la Base Soccer da questa operazione vorrebbe ricavare almeno 5 milioni, mentre così la parte che gli spetterebbe sarebbe di “soli” 3 milioni e 850mila euro. Una forbice non troppo stretta tra domanda e offerta, ma il Santos è convinto che difficilmente sarà possibile ottenere una cifra maggiore per la cessione del giocatore. Per facilitare l’opera di mediazione, la Lazio potrebbe decidere di portare da 3 a 2 la rateizzazione dell’investimento. Saranno ore intense. Il sogno di Tare e di tornare a Roma questo fine settimana insieme a Felipe Anderson, per presentarlo insieme a Lucas Biglia. Intanto è stata anche riscattata la comproprietà di Candreva dall’Udinese a 1,7 milioni.

Fonte: Repubblica.it

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy