MERCATO – Campedelli pensa ancora a Kozak

MERCATO – Campedelli pensa ancora a Kozak

A Roma, nei locali del prestigioso Circolo Canottieri Lazio, è stato presentato il primo libro italiano sul Financial Fair Play, il nuovo complesso di regole volute da Michel Platini e adottate dalla UEFA per definire i requisiti necessari per ottenere la Licenza UEFA per partecipare alle Coppe Europee. Il libro,…

A Roma, nei locali del prestigioso Circolo Canottieri Lazio, è stato presentato il primo libro italiano sul Financial Fair Play, il nuovo complesso di regole volute da Michel Platini e adottate dalla UEFA per definire i requisiti necessari per ottenere la Licenza UEFA per partecipare alle Coppe Europee.

Il libro, scritto da Paolo Lenzi e Claudio Sottoriva, è intitolato “L’applicazione del Financial Fair Play alle società di calcio professionistiche” ed affronta la complessa tematica con approccio scientifico ed al tempo stesso pratico, con esemplificazioni della normativa, indicazioni operative, considerazioni critiche ed esempi di bilanci di società italiane e straniere per valutare l’impatto delle nuove regole su tali bilanci.

Dopo il saluto del Presidente del Circolo Canottieri Lazio, Raffaele Condemi, la presentazione del libro è stata coordinata da Franco Recanatesi, il quale ha sottolineato la novità del libro ed il suo rigore scientifico ed ha dichiarato “credo che il libro susciterà molto interesse tra tutte le componenti del calcio professionistico e costituirà una pietra miliare nel settore”.

Claudio Sottoriva ha in particolare esaminato le problematiche tecnico-contabili relative all’applicazione del Financial Fair Play ed ha altresì illustrato i principali impatti sulle scelte economico-aziendali di carattere manageriale del singolo football club. Ulteriormente sono state illustrate dal Prof. Sottoriva le problematiche relative alla delimitazione del cosiddetto reporting perimeter e di determinazione del fair value nell’ambito delle transazioni con parti correlate.

Paolo Lenzi ha espresso la propria soddisfazione per il lavoro fatto con l’amico prof. Sottoriva ed ha dichiarato “ritengo che il Financial Fair Play condizionerà sempre di più la vita delle società di calcio professionistiche europee e quindi il libro sarà uno strumento operativo a disposizione di tutti gli addetti ai lavori, ma anche dei tifosi che vogliono documentarsi e del mondo universitario”. Paolo Lenzi ha poi illustrato alcuni degli esempi di situazioni critiche descritte nel libro che si presenteranno sicuramente al momento della concessione della licenza UEFA a certi club facenti capo a magnati russi o ricchi sceicchi.

Alla conferenza stampa sono intervenuti, tra gli altri, Andrea Abodi, Presidente della Lega di Serie B, e Luca Campedelli, Presidente del Chievo Verona, entrambi sostenendo l’importanza per tutte le società di calcio di tenere sotto controllo i costi e di presentare conti in equilibrio. Ai margini della conferenza un siparietto sull’attaccante della Lazio Libor Kozak nel mirino del Chievo,  i giornalisti presenti hanno posto domande a cui gli Autori hanno risposto fornendo ulteriori informazioni per chiarire un quadro indubbiamente complesso e, per certi versi, ancora in via di definizione.

Al termine della presentazione, aperitivo per tutti sulla Terrazza del Circolo con la stupenda vista del fiume Tevere.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy