MERCATO – Castillo: “Voglio venire in Europa”

MERCATO – Castillo: “Voglio venire in Europa”

ROMA – Il ghigno di Ibra e il sangue dell’indimenticabile Matador Salas. Centravanti vecchio stile, nei gesti, nei gol, nelle parole: “Sono forte fisicamente e lotto su ogni palla. Voglio vincere il campionato e poi trasferirmi in Europa, Italia o Spagna”. Ambizioso e sfrontato, Nicolas Castillo, rivelazione dell’Universidad Catòlica, che…

ROMA – Il ghigno di Ibra e il sangue dell’indimenticabile Matador Salas. Centravanti vecchio stile, nei gesti, nei gol, nelle parole: “Sono forte fisicamente e lotto su ogni palla. Voglio vincere il campionato e poi trasferirmi in Europa, Italia o Spagna”. Ambizioso e sfrontato, Nicolas Castillo, rivelazione dell’Universidad Catòlica, che tanto piace alla Lazio. Dategli una palla, vi sfonderà la rete: vent’anni compiuti a febbraio, ha stregato il mondo nel mondiale Sub 20. In patria lo chiamano “El Zlatan” per la tecnica, ma in realtà Castillo è appena 177 centimetri d’esplosività: “Punto sulle diagonali, mi smarco e sono veloce”. Una saetta, Nicolas, un fulmine sotto porta, vuole bruciare ogni tappa: “Voglio alzare la coppa e giocare in Serie A o nella Liga. Milan e Barcellona sarebbero il massimo”. Forte della corte di mezzo vecchio continente, Castillo si sbilancia. Per la Lazio sarà davvero tosta. 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy