MERCATO – Cavanda, Lotito chiede al Sunderland…

MERCATO – Cavanda, Lotito chiede al Sunderland…

Dopo aver annunciato l’acquisto di Diakitè, il Sunderland sta provando a prendere anche Cavanda, sotto contratto con la Lazio sino al 2014 e fuori rosa dall’inizio di febbraio. De Fanti, nuovo manager del club inglese, è stato a Villa San Sebastiano lunedì pomeriggio e ha provato a sondare il terreno…

Dopo aver annunciato l’acquisto di Diakitè, il Sunderland sta provando a prendere anche Cavanda, sotto contratto con la Lazio sino al 2014 e fuori rosa dall’inizio di febbraio. De Fanti, nuovo manager del club inglese, è stato a Villa San Sebastiano lunedì pomeriggio e ha provato a sondare il terreno con la società biancoceleste. Se n’è parlato anche ieri, ma ci sarebbe una sostanziale differenza economica da colmare. Lotito chiede una cifra vicina ai 4,5 milioni per il cartellino di Cavanda, il Sunderland si sarebbe fermato a circa 3,5. Queste le cifre di cui si parlava e da prendere con le molle in attesa di verificarle con concretezza. Peraltro il nome di Cavanda ieri è stato accostato da Sky all’Udinese nel quadro di un possibile riscatto a titolo definitivo di Antonio Candreva. Si vedrà. Il belga, che a febbraio non ha accettato la proposta di rinnovo della Lazio, è uno dei pezzi che animerà il mercato biancoceleste in uscita.

ALFARO – Non è più scontato il riscatto dell’attaccante uruguaiano, che nella stagione appena conclusa ha realizzato 17 gol a Dubai con l’Al Wasl. Il diritto di riscatto a favore del club arabo è scaduto il 30 maggio. La Lazio confidava nella possibilità di incassare 3,5 milioni. L’Al Wasl ha cambiato dirigenza e allenatore, teoricamente potrebbe riparlarne e rinegoziare l’operazione, rinnovando il prestito. Se ne saprà di più nei prossimi giorni. E’ anche possibile che la Lazio cerchi di ricollocarlo sul mercato italiano.

 

MATUZALEM – Lotito spera che possa essere riscattato dal Genoa. Preziosi ha appena scelto allenatore (Liverani) e direttore sportivo (Delli Carri), ora dovrà mettere mano alla squadra. Il brasiliano è stato protagonista nel girone di ritorno per raggiungere la salvezza e ha dato la disponibilità a restare in Liguria. Con la Lazio è sotto contratto sino al 2014.

 

SCULLI – Da ricollocare sul mercato anche l’attaccante calabrese, vincolato sino al 2015 con la società biancoceleste. Sculli è rientrato dal prestito al Pescara, appena retrocesso in B.

Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy