MERCATO – Altro che saudade, Dias vuole Dubai

MERCATO – Altro che saudade, Dias vuole Dubai

ROMA – Clamoroso, più Emirati Arabi, che Brasile: André Dias ci pensa, eccome. Sarebbe questa la sua prima scelta: un anno a Dubai prima dell’addio al calcio giocato per garantirsi il futuro, a suon di quattrini. Lo ha confidato ad amici. Il difensore brasiliano – che ormai gestisce da solo,…

ROMA – Clamoroso, più Emirati Arabi, che Brasile: André Dias ci pensa, eccome. Sarebbe questa la sua prima scelta: un anno a Dubai prima dell’addio al calcio giocato per garantirsi il futuro, a suon di quattrini. Lo ha confidato ad amici. Il difensore brasiliano – che ormai gestisce da solo, senza agenti, i propri interessi – non ha ancora parlato con la dirigenza biancoceleste, probabilmente lo farà dopo le vacanze: un paio di giorni a Parigi con tutta la famiglia. Che potrebbe trascinarsi in Qatar. In realtà, anche Lotito e Tare stanno prendendo tempo: vogliono avere in mano l’alternativa, prima di lasciar partire il centrale per qualsiasi altro lido. E d’altronde, senza il benestare biancoceleste, André non potrebbe muoversi: ha ancora un altro anno di contratto. In tutto ciò, c’è pure il San Paolo in pressing: i paulisti propongono un romantico finale di carriera e un futuro da dirigente. Mica male…

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy