MERCATO – I perchè della frattura fra la Lazio e Cavanda..

MERCATO – I perchè della frattura fra la Lazio e Cavanda..

FLASH – La dirigenza biancoceleste non è contenta del comportamento del procuratore Ulisse Savini che assiste Luis Cavanda. Il manager del giovane giocatore della Lazio non si sarebbe presentato all’appuntamento fissato con Lotito e Tare per discutere il rinnovo del contratto del giocatore e, nei giorni seguenti, non ha risposto…

FLASH – La dirigenza biancoceleste non è contenta del comportamento del procuratore Ulisse Savini che assiste Luis Cavanda. Il manager del giovane giocatore della Lazio non si sarebbe presentato all’appuntamento fissato con Lotito e Tare per discutere il rinnovo del contratto del giocatore e, nei giorni seguenti, non ha risposto alle telefonate dei dirigenti della Lazio. Dopo 48 ore sarebbe arrivata la comunicazione del manager: offerta rifiutata e intenzione di trasferirsi in Inghilterra. Da qui la rabbia di Lotito e Tare e la decisione di escludere il terzino belga. La frattura non sembra sanabile a meno di un intervento in prima persona del ragazzo.

Fonte: Il Corriere dello sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy