MERCATO – La Lazio accellera per blindare Candreva. Kozak può aiutare…

MERCATO – La Lazio accellera per blindare Candreva. Kozak può aiutare…

ROMA – Dopo Vinicius, il prossimo ‘colpo’ di Lotito e Tare si chiama Candreva. Il Napoli ci ha messo gli occhi e la macchina del rinnovo biancoceleste sembra essersi già messa in moto. De Laurentiis è andato direttamente alla fonte provando a trattare con l’Udinese, il club che possiede ancora…

ROMA – Dopo Vinicius, il prossimo ‘colpo’ di Lotito e Tare si chiama Candreva. Il Napoli ci ha messo gli occhi e la macchina del rinnovo biancoceleste sembra essersi già messa in moto. De Laurentiis è andato direttamente alla fonte provando a trattare con l’Udinese, il club che possiede ancora mezzo cartellino. E siccome anche l’alta Premier si è messa sulle tracce di Candreva, Lotito ha rimosso le perplessità su un contratto che non avrebbe voluto ritoccare pur di risolvere la questione alla radice. L’adeguamento è pronto – riporta stamane il Corriere della Sera – il premio per i tanti chilometri macinati da Antonio produrrà uno scatto significativo sul contratto: da 850 mila euro ad 1,2 milioni destinati a salire anno per anno. E il giocatore, che non vuole mollare la Lazio, è a posto. Poi c’è anche da pensare alla questione cartellino, anche quello da blindare in fretta per impedire al Napoli di riprovare il colpo gobbo.

Il dialogo con l’Udinese è avviato, per ora si fanno le stime. E, ovviamente, se Lotito valutava Candreva 15 milioni dopo la Confederations, ora davanti ai friulani la quotazione si abbassa a 10 visto che a loro tocca la metà come liquidazione. In mezzo c’è l’accordo, che la Lazio vorrebbe saldare girando Kozak a Guidolin.

Cittaceleste.it / Corriere della Sera

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy