MERCATO – Lazio-Nainggolan, ora si può!

MERCATO – Lazio-Nainggolan, ora si può!

ROMA – Più Biglia che Nainggolan. Eppure in cima alla lista dei desideri di Tare e Petkovic c’è il centrocampista belga, giunto, dopo tre anni di permanenza alla corte degli isolani, al momento del grande salto. Come riportato dal Il Messaggero nell’edizione odierna, il presidente Lotito avrebbe sondato la possibilità…

ROMA – Più Biglia che Nainggolan. Eppure in cima alla lista dei desideri di Tare e Petkovic c’è il centrocampista belga, giunto, dopo tre anni di permanenza alla corte degli isolani, al momento del grande salto. Come riportato dal Il Messaggero nell’edizione odierna, il presidente Lotito avrebbe sondato la possibilità di inserirsi nella corsa la mediano classe ’88, sul quale sono forti le pressioni di Inter e Napoli. C’è da battere soprattutto la concorrenza dei partenopei, che, secondo Il Mattino, sarebbero pronti a versare 21 milioni di euro delle casse del Cagliari, per un doppio colpo che prevederebbe anche l’acquisto del difensore Astori. Situazione che però, non convince del tutto nè l’orgoglioso presidente Cellino, nè Radja Nainggolan, scottati dal provocatorio tweet di De Laurentis a margine della vittoria sui rossoblu ( “Dedico la vittoria a Cellino, Astori e Nainggolan” ndr), al quale hanno piccatamente risposto entrambi.


Significativa la replica del numero 4 rossoblu: ‘“Venire al Napoli? Se il presidente De Laurentis scrive così direi di no. Sembra che ci prenda in giro” .Daltronde per lui le richieste non mancano di certo. Una di queste fa capo alla Lazio, che dopo anni di burrasca sembra aver ricucito i rapporti con il club sardo, anche e soprattutto grazie alle tante dichiarazioni di sostegno sui casi “Is Arenas” e il famoso 0-3 a tavolino ottenuto dalla Roma. Per l’abbraccio finale servirebbe una riconciliazione con l’entourage del ragazzo, lo stesso di Berhami, che come noto provocò rottura totale tra le parti. Secondo le ultime indiscrezioni però, in caso di accordo tra i due club, che potrebbe avvenire sulla base di 12-13 milioni di euro, una “pace armata” rientrerebbe in una ragionevole logica di mercato. Nainggolan a fine stagione concluderà l’avventura in Sardegna, lo ha detto ai suoi compagni, come dichiarato da Pinilla: ”Radja? E’ un campione, penso che andrà via”. La Lazio ha drizzato le antenne, i pretendenti non mancano, ma il tempismo sembra essere quello giusto. Mediano e regista, quantità e qualità, visione di gioco e capacità balistiche: il profilo pefetto per una Lazio che vuole rinnovare le proprie ambizioni.

F.P. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy