MERCATO – Lazio, nel mirino Eder e Pereira

MERCATO – Lazio, nel mirino Eder e Pereira

ROMA – Non si fermano, lavorano sottotraccia. Mercato in fermento: preso Perea dal Deportivo Cali, si chiude per Felipe Anderson del Santos, si guarda in Portogallo. La Lazio sta seguendo l’attaccante Eder del Braga e l’esterno offensivo Pereira del Vitoria Guimaraes. Lotito e Tare vogliono anticipare il futuro. // EDER…

ROMA – Non si fermano, lavorano sottotraccia. Mercato in fermento: preso Perea dal Deportivo Cali, si chiude per Felipe Anderson del Santos, si guarda in Portogallo. La Lazio sta seguendo l’attaccante Eder del Braga e l’esterno offensivo Pereira del Vitoria Guimaraes. Lotito e Tare vogliono anticipare il futuro.

EDER – Nei pensieri della società è entrato Ederzito Antonio Macedo Lopes, alias Eder. E’ un attaccante della Guinea-Bissau, è naturalizzato portoghese. Classe 1987, sta segnando a raffica nella Primeira Liga: ha firmato 9 gol in 16 partite. Ha un contratto sino al 2016, poco tempo fa era valutato circa 4 milioni, il suo costo è lievitato. E’ arrivato al Braga nel 2012, nel club lavora Fernando Couto (è stato dirigente, ora è vice allenatore). Eder s’era fatto apprezzare con la maglia dell’Academica (83 presenze e 42 gol). E’ alto 1,89, ha collezionato cinque presenze nel Portogallo, è in ascesa. La Lazio lo sta seguendo da tempo, è un nome da tenere in considerazione per la prossima stagione. La società ha puntato sul colombiano Perea, attaccante classe 1993, è considerato una promessa. Lotito e Tare hanno investito più di 3 milioni su di lui, lo aspettano a Roma per fargli effettuare le visite mediche, lo sbarco avverrà nei prossimi giorni. Ma i rinforzi offensivi potrebbero essere due, le strategie di mercato saranno più chiare nei prossimi mesi, sono legate alla qualificazione in Champions.

(FONTE CORRIERE DELLO SPORT)

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy