LE VOCI – Lotito: “Razzismo in Milan-Roma? Cose eclatanti “

LE VOCI – Lotito: “Razzismo in Milan-Roma? Cose eclatanti “

Aggiornamento 16:15 – Finito il Consiglio di Lega, il patron biancoceleste si è di nuovo concesso ai microfoni dei giornalisti presenti, questa volta per commentare gli episodi di razzismo avvenuti ieri con riferimento Milan-Roma: “Questi episodi non colpiscono solo la Lazio, che sembrava diventata l’emblema…” – esordisce Lotito – Durante…

Aggiornamento 16:15 – Finito il Consiglio di Lega, il patron biancoceleste si è di nuovo concesso ai microfoni dei giornalisti presenti, questa volta per commentare gli episodi di razzismo avvenuti ieri con riferimento Milan-Roma: Questi  episodi non colpiscono solo la Lazio, che sembrava diventata l’emblema…” – esordisce Lotito – Durante Lazio-Cagliari gli insulti (a Ibarbo, ndr) li aveva sentiti solo una persona a bordo campo, qua invece mi pare siano accadute cose eclatanti. Interrompere la partita? E’ sicuramente un segnale di allarme, che potrebbe costituire un elemento di prevenzione. Perdurando queste manifestazioni razziste, possono determinare la sospensione della partita e la sconfitta. E’ altrettanto vero però, che qyeste sospensioni vanno utilizzate ‘cum grano salis’ , altrimenti’ si rischia di diventare ostaggi delle tifoserie. Bisogna debellare certi atteggiamenti che non fanno parte del mondo del calcio e dello sport”.

 

ROMA – Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato con noi prima di entrare negli uffici della Lega Serie A per la riunione di oggi, esprimendo la sua opinione sulle speranze europee residue per il suo club: “Come si dice, Spes Ultima Dea, noi dobbiamo pensare a fare bene e mantenere la concentrazione, adesso domenica c’e’ l’ultima partita e al di la degli infortuni penso che la squadra possa fare bene. Petkovic? Abbiamo un contratto e non ci sono situazioni che possano pregiudicare questo rapporto. Contratti in scadenza? Non ne abbiamo, solo Biava a cui rinnoveremo il contratto, fortunatamente abbiamo gia’ rinnovato tutto. Interruzione della partita in caso di ulutati razzisti? Sicuramente e’ un segnale di allarme, che puo’ costituire un elemento di prevenzione nei confronti di chi si macchia di queste manifestazioni, fino alla perdita della partita a tavolino. Sono valutazione che bisogna fare con raziocinio, senno’ si diventa ostaggi delle tifoserie“.

Fonte: TMW

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy