MERCATO – Lotito-Tare-Petkovic: ecco le strategie di mercato..

MERCATO – Lotito-Tare-Petkovic: ecco le strategie di mercato..

ROMA – Un attaccante in grado di fare il Klose o di sostituirlo in sua assenza. La Lazio vuole regalare ai suoi tifosi un colpo ad effetto e Lotito, si prepara a compiere le prime mosse di mercato. Così, come riportato stamane da Leggo, sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria…

ROMA – Un attaccante in grado di fare il Klose o di sostituirlo in sua assenza. La Lazio vuole regalare ai suoi tifosi un colpo ad effetto e Lotito, si prepara a compiere le prime mosse di mercato. Così, come riportato stamane da Leggo, sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria in coppa Italia, il diesse Tare e il presidente biancoceleste, d’accordo con il tecnico Petkovic, hanno messo in piedi le strategie. Se la difesa è praticamente da rifondare (nelle ultime ore spunta il nome di Chygrynskiy, difensore centrale 26enne che lo Shaktar prese dal Barcellona per 15 milioni di euro), in avanti si cerca un giocatore di livello che possa dare il cambio al tedesco, leader del reparto. Acquistato il giovane Perea e con Kozak in partenza, il nome in cima alla lista è quello di Matri, anche se il vero sogno di Tare si chiama Yilmaz. Il turco lo scorso anno era ad un passo dal vestire la maglia biancoceleste, ma alla fine tutto saltò per una differenza di 250mila euro tra domanda ed offerta. Peccato che il suo valore sia passato da 5 a 20 milioni di euro. Troppi per la Lazio che però terrà d’occhio la situazione. Più facile arrivare a Matri della Juventus, valutato 12. L’attaccante bianconero ha chiesto di essere ceduto, sa che non rientra nei piani di Conte e cerca una società che lo faccia giocare con una certa continuità. Peccato che Agnelli abbia chiesto in cambio Lulic, che Petkovic considera un incedibile. Matri, intanto, ha già dato il suo assenso all’eventuale trasferimento che sarebbe accolto di buon grado anche dalla compagna dell’attaccante, Federica Nargi: la show girl è infatti romana è tornerebbe volentieri nella sua città. La Lazio ha però messo gli occhi su un altro attaccante bianconero in procinto di lasciare Torino: si tratta di Quagliarella. Il diesse Tare intanto dal 15 giugno sarà in Brasile: oltre a provare a chiudere per Felipe Anderson, cercherà nuovi talenti e chissà che riesca a scovare lì l’attaccante del futuro.

Cittaceleste.it / Leggo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy