MERCATO – Marin Brbic conferma: “Non c’è solo la Lazio per Elez”

MERCATO – Marin Brbic conferma: “Non c’è solo la Lazio per Elez”

ROMA – La redazione di Cittaceleste lo aveva anticipato: alla Lazio piace Elez, e parecchio. Dall’Italia però – notizia della scorsa settimana – all’Hajduk Spalato, sarebbe arrivata anche una seconda offerta, ossia, quella della Fiorentina. Anzi, ora possiamo anche togliere il condizionale perchè ai microfoni di Calciomercato.com è intervenuto il…

ROMA – La redazione di Cittaceleste lo aveva anticipato: alla Lazio piace Elez, e parecchio. Dall’Italia però – notizia della scorsa settimana – all’Hajduk Spalato, sarebbe arrivata anche una seconda offerta, ossia, quella della Fiorentina. Anzi, ora possiamo anche togliere il condizionale perchè ai microfoni di Calciomercato.com è intervenuto il presidente del club Croato, Marin Brbic. “La Lazio attraverso intermediari tempo fa ci ha dimostrato l’interesse nei confronti di Elez – ha detto – ma dallo scorso week-end ci è stata recapitata un’offerta anche della Fiorentina e di un altro club italiano che ci ha chiesto di non avere pubblicità. Al momento non abbiamo interesse a cedere il giocatore ma il mercato è lungo“.

“Il nostro ragazzo – aggiunge –  ha dimostrato di essere cresciuto prima di testa e poi tecnicamente. Siamo però consapevoli che l’ingresso della Croazia nella comunità europea apre una serie di prospettive nuove di mercato, specie per quei club che saranno impegnati nelle coppe continentali. Conosciamo tutti il valore della serie A ma oggi anche il nostro campionato è cresciuto di livello e crediamo che Elez ci possa pensare bene prima di lasciare l’Hajduk. Qui c’è un tecnico che ovviamente avendo militato tanti anni in Italia (Tudor ndr) può aver stimolato qualche giocatore a provare la grande avventura nei club di prima fascia della serie A, ed Elez sono sicuro non fallirebbe. Non ci faremo prendere dal gioco dei procuratori ed intermediari, che prima convincono l’atleta e poi il club di appartenenza. Siamo un club solido economicamente e non abbiamo paura di dire ‘no’, come abbiamo già fatto in passato ad esempio per lo stesso Elez con il City, e  per un’altra nostra stella: Mirko Oremus

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy