MERCATO – Retroscena: Spinelli offrì Diamanti a Lotito

MERCATO – Retroscena: Spinelli offrì Diamanti a Lotito

ROMA – Un pensiero è stato fatto. E’ un nome che brilla e fa sognare: Alessandro Diamanti. E’ nei pensieri della Lazio, il quale, come svelato questa mattina dal “Corriere dello Sport”, rientra fra i candidati per la trequarti biancoceleste. Fantasista, seconda punta, esterno a destra o a sinistra. E’…

ROMA – Un pensiero è stato fatto. E’ un nome che brilla e fa sognare: Alessandro Diamanti. E’ nei pensieri della Lazio, il quale, come svelato questa mattina dal “Corriere dello Sport”, rientra fra i candidati per la trequarti biancoceleste. Fantasista, seconda punta, esterno a destra o a sinistra. E’ mancino, può giocare in vari ruoli: 4-2-3-1, 4-3-3, 4-3-2-1. Un jolly così fa la fortuna degli allenatori, fa gola a tanti. La Juve si è mossa, l’ha chiesto Conte. La Lazio osserva da lontano, valuta la situazione. Il Bologna gongola, valuta Diamanti 10 milioni di euro.

E’ una cifra alta per un trentenne, ma il valore del giocatore è indubbio. C’è un retroscena, risale ai tempi di Livorno: Spinelli offrì Diamanti a Lotito. E’ un talento sopraffino, garantisce gol e assist, sarebbe un rinforzo preziosissimo. La Lazio potrebbe provarci inserendo una contropartita nell’operazione, magari Kozak (da tempo nel mirino del Bologna).

Cittaceleste.it / Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy