MERCATO – Si lavora per Xandao

MERCATO – Si lavora per Xandao

Tare e Lotito vogliono chiudere in fretta, l’operazione è a buon punto, l’accordo con l’entourage del brasiliano è stato raggiunto: «Stiamo lavorando – ha confermato Marcio Rivellino, procuratore di Xandao – vederlo a Roma a gennaio non è poi così difficile come sembra». In estate il difensore centrale fu a…

Tare e Lotito vogliono chiudere in fretta, l’operazione è a buon punto, l’accordo con l’entourage del brasiliano è stato raggiunto: «Stiamo lavorando – ha confermato Marcio Rivellino, procuratore di Xandao – vederlo a Roma a gennaio non è poi così difficile come sembra». In estate il difensore centrale fu a un passo, ma l’operazione stentò a decollare e alla fine si rivelò solo un lungo tira e molla. Ma la Lazio ci crede ancora e adesso fa sul serio: il calciatore ha già accettato la proposta del club biancoceleste(700 mila euro a stagione per i prossimi 5 anni). L’unico ostacolo è rappresentato dal passaporto. Le pratiche per diventare cittadino italiano sono avviate da settimane, è una situazione che può sbloccarsi da un momento all’altro, tra qualche giorno potrebbero arrivare importanti novità, fanno sapere dal Brasile. Classe 1986, Xandao è di proprietà della Traffic, agenzia che ne detiene il cartellino.



È tesserato con il Desportivo Brasil, ma gioca in prestito(fino a giugno 2013) nello Sporting Lisbona. Quest’anno è sceso in campo 11 volte, ha realizzato due gol, il club portoghese vorrebbe trattenerlo. La concorrenza però è alta, la Lazio è pronta ad offrire 2 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo, Petkovic lo aspetta per gennaio. Il suo acquisto darebbe il via libera alla cessione di Diakitè. Genoa e Inter le squadre più interessate, ma attenzione alla Juventus che nelle ultime ore si è rifatta sotto. Il francese partirà, forse anche in prestito, non ha nessuna intenzione di restare altri sei mesi in panchina, attualmente è fuori dal progetto tecnico delll’allenatore bosniaco. Verso la Liguria anche Matuzalem e Sculli (l’accordo tra Lotito e Preziosi è già stato raggiunto), mentre Floccari interessa a Napoli e Torino. Alla Lazio piace Bianchi, possibile scambio di cartellini con i granata. È caccia al vice-Klose, da non trascurare la pista che porta ad Abdellaoue dell’Hannover, il club tedesco chiede 7 milioni di euro. Su Rocchi c’è il Siena, lo ha confermato Stefano Antonelli, diesse bianconero: «Sicuramente potrebbe far molto comodo alla nostra squadra. Sta giocando poco e ci sta che possa decidere di fare un’altra esperienza. Si tratta di un giocatore molto importante nonostante il dato anagrafico. Sono stato uno di quelli che ha contribuito al suo passaggio dall’Empoli alla Lazio e dunque mi ritengo uno dei suoi più grandi estimatori». Anche il Pescara continua a guardare dalle parti di Formello. La prossima settimana il Presidente Sebastiani incontrerà Lotito, più di un giocatore sul piatto della bilancia. E’ ancora d’attualità il nome che porta a Foggia, ma il direttore sportivo degli abruzzesi, Delli Carri punta in alto: «Ci interessa molto Kozak, anche di più di Floccari. Aspetteremo e vedremo quello che accadrà, ma è un’ipotesi che teniamo in considerazione». Bergodi ha chiesto anche Carrizo, l’argentino ha le valigie pronte.

Fonte: Gianluca Cherubini – Il Tempo

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy