MERCATO – Zarate alla Samp? L’agente frena: ”Lascerà l’Italia”

MERCATO – Zarate alla Samp? L’agente frena: ”Lascerà l’Italia”

ROMA – Della situazione Zarate, è tornato a parlare il suo manager Luis Ruzzi. L’argentino com’è noto, è in attesa della seconda udienza dell’arbitrato, che deciderà della richiesta di svincolo per mobbing avanzata dal calciatore, ma nel frattempo si continua a lavorare in paralello su eventuali sbocchi di mercato. Uno…

ROMA – Della situazione Zarate, è tornato a parlare il suo manager Luis Ruzzi. L’argentino com’è noto, è in attesa della seconda udienza dell’arbitrato, che deciderà della richiesta di svincolo per mobbing avanzata dal calciatore, ma nel frattempo si continua a lavorare in paralello su eventuali sbocchi di mercato. Uno di questi fa capo alla Samp di Delio Rossi, che giusto ieri ha espresso parole di elogio e apertura nei confronti del calciatore,  che proprio il tecnico romagnolo lanciò ai tempi della Lazio.  Ruzzi, ai microfoni di tuttomercatoweb, risponde così: 

Zarate verso la squadra blucerchiata?

“Non c’è nulla di vero in merito alla Sampdoria, sono semplici speculazioni. Per noi  in questo momento è importante uscire fuori dalla situazione con la Lazio, ma quasi sicuramente il futuro di Zarate sarà all’estero”.

Nessun riscatto dunque in Italia?

“Credo di no, si parla della Sampdoria per la presenza di Delio Rossi ma Zarate può fare bene ovunque. Per Mauro è giusto cambiare aria e giocare dopo una stagione da dimenticare”.

Si parlava di un trasferimento al Velez...

“La famiglia Zarate è molto legata a quel club ed è normale che si parli di questo possibile affare. Tuttavia Mauro ha ancora molto da dimostrare in Europa, credo sia possibile che trovi un nuovo club nel Vecchio Continente. Ritorno in Premier League dopo l’esperienza al Birmingham? Quello inglese è un campionato che piace. Tuttavia è un discorso prematuro da affrontare, non sarà semplice liberarsi dalla Lazio vista la scadenza fissata nel 2014”.

Novità in merito all’arbitrato?

“Continuiamo ad aspettare. Speriamo che possa essere una situazione da risolvere entro breve. Per Zarate è importante trovare una nuova squadra e dimostrare nuovamente le sue importanti qualità. Per rompere con la Lazio non è una questione di soldi, per noi non c’è mai stato questo problema”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy