“Non so se resto” e Klose fa tremare tutti…

“Non so se resto” e Klose fa tremare tutti…

La temperatura è alta, le ore sono quelle degli affari. I fronti aperti della Lazio sono tutti in Brasile: Felipe Anderson e Hernanes. Il d.s. Tare è in missione. Ma per un pomeriggio il giallo è andato in scena al di qua dell’oceano. Il giallo In Bosnia, per l’esattezza. «Non…

La temperatura è alta, le ore sono quelle degli affari. I fronti aperti della Lazio sono tutti in Brasile: Felipe Anderson e Hernanes. Il d.s. Tare è in missione. Ma per un pomeriggio il giallo è andato in scena al di qua dell’oceano.

Il giallo 
In Bosnia, per l’esattezza. «Non sono sicuro di restare a Roma, le cose possono cambiare così come i colori del club»: le parole, rilanciate dal portale bosniaco rssport. org, sono state attribuire a Miroslav Klose. E tutti a chiedersi: «Possibile?». In pochi minuti le parole hanno fatto il giro di Roma. Poi in serata è arrivata la smentita del club, dettata dal Brasile dal d.s. Tare: «Klose non ha mai pronunciato quelle parole». Va detto che l’attaccante in questi giorni è davvero in Bosnia, in vacanza sul lago Pelagicevo, posto famoso per la pesca alle carpe, passione ormai nota di Miro. Sorprendenti invece sarebbero i dubbi, visto che Klose aveva lasciatoRoma dopo la vittoria della Coppa Italia con un «resterò sicuramente alla Lazio ».

Hernanes 
Chi invece non è per niente sicuro del futuro è Hernanes. La partita è aperta, si aspetta solo la definizione delle ultime panchine d’Europa: Psg, Tottenham, Real Madrid. Dall’entourage del giocatore filtra la certezza che la situazione si sbloccherà entro la fine del mese. Di sicuro in queste ore il d.s. Tare avrà un contatto con Joseph Lee, agente del Profeta, che metterà sul tavolo le proposte arrivate. Chissà se arriverà ufficialmente anche quella del Psg. La situazione è singolare, all’interno del club francese: Hernanes piace molto a Leonardo, ma l’investimento non convince la proprietà. Leo, intanto, anche ieri era a Parigi: dovrebbe andare in Brasile domani.

Il pressing 
Difficile allora che incroci Tare, dato di rientro a Roma tra venerdì e sabato. Il d.s. continua il pressing per Felipe Anderson. Ieri notte è andato in scena l’incontro con il Santos e il fondo inglese che detiene il 50% del cartellino del giocatore. La Lazio offre 8 milioni in tre rate e una percentuale sulla futura vendita, ma la fumata bianca ancora non c’è. Sempre in entrata, da segnalare l’interesse per il messicano Giovani dos Santos. Chissà se almeno uno dei due raggiungerà Petkovic in ritiro: ufficiali le date, Lazio ad Auronzo dal 10 al 25 luglio.

Gazzetta dello Sport

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy