ESCLUSIVA ODDO: “Hernanes rimanga se ha voglia”

ESCLUSIVA ODDO: “Hernanes rimanga se ha voglia”

di SIMONE IPPOLITIROMA – Nel corso della trasmissione “IO TIFO LAZIO” in onda su Cittaceleste.it e condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino, è intervenuto in esclusiva l’ex biancoceleste Massimo Oddo per fare un punto sulla situazione della Lazio legata al mercato, al cammino in campionato e in Coppa Italia…

di SIMONE IPPOLITI

ROMA – Nel corso della trasmissione “IO TIFO LAZIO” in onda su Cittaceleste.it e condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino, è intervenuto in esclusiva l’ex biancoceleste Massimo Oddo per fare un punto sulla situazione della Lazio legata al mercato, al cammino in campionato e in Coppa Italia e per parlare della sua esperienza sulla panchina degli Allievi Regionali del Genoa.

Un’occhiata al calendario della Lazio, tra campionato e Coppa Italia: “Il cambio di allenatore ha dato una scossa. Fino a questo momento Reja è stato bravo centrando risultati importanti che hanno mosso la classifica. Ho notato più solidità e compattezza di squadra. Ora la cosa importante è mantenere questa continuità anche perché la Lazio ha un ottimo organico e può fare certamente meglio. In Coppa Italiaprosegue Oddobisogna pensare solo ed esclusivamente a passare il turno contro il Napoli. Poi ci sarà la Roma. E’ vero che per i deboli di cuore tre derby in una settimana non sono cosa semplice da affrontare, ma questa competizione, lo sanno bene i tifosi biancocelesti, può regalare grandi emozioni.

Sul fronte mercato, quanto vale Hernanes? “Non è una domanda semplice. Il prezzo dei giocatori viene fatto dal mercato stesso. Bisogna tener conto degli interessi delle società coinvolte e soprattutto della disponibilità economica. Non è un momento semplice per fare determinate operazioni di mercato, anche perché i club con giocatori di rilievo, chiedono cifre astronomiche e i giocatori considerati “normali” diventano magicamente dei fenomeni. Hernanesprecisa Oddoè un giocatore importante ma bisogna capire se vuole rimanere a Roma e dare tutto per la Lazio. Se questo aspetto dovesse mancare, sarebbe meglio pensare ad una cessione e reinvestire il tutto sul mercato”.

 

Che progetto deve seguire la Lazio?“Bisogna investire sul settore giovanile e costruire il futuro della società. E’ chiaro che non è un progetto semplice e soprattutto immediato. La Lazio ha il merito di avere una formazione campione d’Italia primavera. Bisogna puntare su questi ragazzi, per far partire un progetto importante. Oppure – continua Oddo – bisogna saper lavorare di anticipo e scovare talenti che non siano stati già adocchiati dai club più blasonati, per evitare che lieviti il prezzo del cartellino”.

 

La sua esperienza sulla panchina degli Allievi Regionali del Genoa: “Mi trovo benissimo ed è qualcosa di straordinario. Faccio giocare la mia squadra con un 4-3-1-2, anche perché mi piace esaltare le qualità di ognuno. Non avrei nessun tipo di problema ad adottare un altro modulo, se avessi giocatori con altre caratteristiche. L’aspetto principale è quello di avere dei concetti di gioco ben chiari e varie soluzioni a disposizione, quindi la capacità di sapersi adattare all’avversario. Ai ragazzi conclude Oddonon bisogna imporre nulla, ma suggerire”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy