Orsi: ”Udinese pericolosa, ma la Lazio..”

Orsi: ”Udinese pericolosa, ma la Lazio..”

ROMA – Lazio e Udinese, antagoniste per la Champions nelle ultime due stagioni, si incotreranno stasera con stati d’animo e classifica diversa. La realtà bianconera, dopo aver venduto i suoi pezzi migliori, è nuovamente al punto zero. Quella biancoceleste invece, rimane stabile sugli stessi standard di rendimento dell’anno scorso. La…

ROMA – Lazio e Udinese, antagoniste per la Champions nelle ultime due stagioni, si incotreranno stasera con stati d’animo e classifica diversa. La realtà bianconera, dopo aver venduto i suoi pezzi migliori, è nuovamente al punto zero. Quella biancoceleste invece, rimane stabile sugli stessi standard di rendimento dell’anno scorso. La pensa così Fernando Orsi: “Il campionato di Lazio e Udinese era da considerare separato già dall’inizio della stagione proprio per le diverse potenzialità e prospettive, quindi non sono stupito dall’andamento di queste due squadre”. Racconta l’ex portiere biancoceleste ai micorfoni di calcionews24.com, che poi mette a paragone le due squadre prendendo a paramentro l’andamento in Europa League:“La Lazio ha meritato la qualificazione in Europa League e anzi doveva vincere giovedì sera contro il Tottenham, la squadra di Petkovic ha preso col giusto spirito l’impegno europeo e i risultati si vedono e poi il tecnico è stato molto bravo. Per quanto riguarda l’Udinese le difficoltà non derivano da poco impegno, non è quello il problema: l’organico è stato dimezzato per gli infortuni e il girone era difficile“. Contro i ragazzi di Guidolin però, stasera all’Olimpico, non bisognerà abbassare il livello di guardia: “Quella friulana è comunque una squadra pericolosa, anche se stasera è la Lazio a partire favorita: guai però a lasciare troppo spazio all’Udinese, basta vedere cosa è successo all’Olimpico contro la Roma…”

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy