EXTRA LAZIO: Paolo Di Canio implacabile, multa a sette giocatori. Ecco perchè..

EXTRA LAZIO: Paolo Di Canio implacabile, multa a sette giocatori. Ecco perchè..

Nonostante sia riuscito a centrare l’obiettivo salvezza con il suo Sunderland, Paolo Di Canio sembra non aver affatto digerito il comportamento di alcuni suoi giocatori. L’ultimo ad essere finito nella sua ‘lista nera’ è il difensore Phil Bardsley, messo fuori rosa per essersi fatto fotografare sul pavimento del casinò di…

 

Nonostante sia riuscito a centrare l’obiettivo salvezza con il suo Sunderland, Paolo Di Canio sembra non aver affatto digerito il comportamento di alcuni suoi giocatori. L’ultimo ad essere finito nella sua ‘lista nera’ è il difensore Phil Bardsley, messo fuori rosa per essersi fatto fotografare sul pavimento del casinò di Newcastle,  letteralmente ricoperto da banconote da 50 sterline. Implacabile la reazione del tecnico romano: “Posso anche chiudere un occhio se tornano alle 3 di notte , ma non se si ubriacano perché è disgustoso. Sono arroganti, patetici e ignoranti”. Paolo Di Canio ha usato il pugno duro anche con altri sei giocatori, rei di essersi rivolti all’assocalciatori inglese per tutelare i propri interessi. Anche in questo caso, l’ex bandiera biancoceleste non ha fatto sconti a nessuno e in conferenza stampa ha annunciato che non giocheranno più finchè sarà lui alla guida del club inglese: “Occorre accrescere la professionalità e bisogna far rispettare la dignità del club, i tifosi e le regole di questo sport”. E ancora: “Non ci sono scuse per comportarsi così. Un giocatore non è venuto ad alleanrsi perché ha detto che aveva un’intossicazione alimentare. Il medico ha cercato di contattarlo ma lui ha tenuto spento il suo telefono per tre ore. Questo è il motivo per cui ti dico che abbiamo fatto un miracolo“. Ovviamente, con riferimento alla permanenza in Premier League.

RM/Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy