PARTENZE – Perea rifiuta la B: si muove il Deportivo

PARTENZE – Perea rifiuta la B: si muove il Deportivo

Roma – L’altro mercato si muove a rilento. Diversi giocatori da sistemare. Per Brayan Perea si prevede un’altra stagione di prestito. L’attaccante colombiano non intende scendere in serie B. L’esperienza negativa al Perugia lo ha scottato, pensava di giocare e fare la differenza, così non è stato: ritiene che quel…

Roma – L’altro mercato si muove a rilento. Diversi giocatori da sistemare. Per Brayan Perea si prevede un’altra stagione di prestito. L’attaccante colombiano non intende scendere in serie B. L’esperienza negativa al Perugia lo ha scottato, pensava di giocare e fare la differenza, così non è stato: ritiene che quel tipo di campionato non sia adatto alle sue caratteristiche. Perea ha espresso il desiderio di restare in serie A, non ci sono al momento richieste allettanti. E allora si valuteranno ipotesi all’estero. Un paio di giorni fa s’è registrato il sondaggio del Deportivo La Coruna. Il club spagnolo sarebbe interessato a Perea, che avrebbe già espresso il gradimento per un’esperienza nella Liga. Ovviamente il discorso è stato appena abbozzato, è in fase embrionale e non è ancora stato sviluppato tra le due società. Sei mesi a Perugia, a fine gennaio è rientrato a Formello e si è messo a disposizione di Pioli. Non resterà. Ora ha bisogno di trovare la squadra ideale per giocare con continuità e crescere. (Fonte: Corriere dello sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy