Petkovic, “Il gesto di Klose ha..”

Petkovic, “Il gesto di Klose ha..”

Vladimir Petkovic se la prende con gli episodi. La sua Lazio esce sconfitta con un netto 3-0 dal San Paolo, ma il tecnico bosniaco non fa drammi, convinto che ieri i biancocelesti non sono stati aiutati dalla fortuna. “Certi episodi ci sono stati contrari – ha spiegato ai microfoni di…

Vladimir Petkovic se la prende con gli episodi. La sua Lazio esce sconfitta con un netto 3-0 dal San Paolo, ma il tecnico bosniaco non fa drammi, convinto che ieri i biancocelesti non sono stati aiutati dalla fortuna.  “Certi episodi ci sono stati contrari – ha spiegato ai microfoni di Raidue -. Anche in occasione del gol annullato a Klose, Miroslav e’ stato bravo ad ammettere di aver toccato la palla con la mano, ma questo episodio ha scaricato noi e ha caricato ancor di piu’ il Napoli che e’ diventato piu’ aggressivo”. Prima dell’1-0 – aggiunge – abbiamo tenuto bene la palla, il Napoli sembrava anche un po’ impaurito, poi ha avuto anche un pizzico di fortuna perche’ sul tiro di Cavani la deviazione di Ciani e’ stata decisiva anche se noi dovevamo essere piu’ vicini all’uomo che stava per calciare. Questo gol ha cambiato le carte in tavola. Noi abbiamo fatto fatica a ritrovare il nostro gioco, poi il secondo gol ci ha tagliato le gambe”. Non un grande Hernanes.. “Ha preso un pestone e anche questo ha condizionato la sua prestazione, ma complimenti al Napoli che e’ stato molto aggressivo e che ha pressato tutti i nostri giocatori” ha spiegato Petkovic, sempre convinto che la Lazio debba continuare a pensare “di essere la piu’ forte, dobbiamo entrare in campo con questa convinzione e comportarci cosi’ cercando di dimostrarlo sul campo”. Klose ci ha provato ma e’ sembrato un po’ solo. “Non puo’ essere una Lazio Klose-dipendente, voglio che tutti si prendano le proprie responsabilita’”.

Roberto Maccarone – Cittaceleste.it / AGI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy