Vlado: “Proseguo”, Tare: “Situazione delicata”

Vlado: “Proseguo”, Tare: “Situazione delicata”

ROMA – Alla nota ufficiale della Lazio, alle assicurazioni verbali del presidente Lotito e del ds Tare, ieri mattina si è aggiunto Vladimir Petkovic in viva voce. Non si è dimesso, non ha intenzione di lasciare la panchina della Lazio. Raggiunto telefonicamente in Canton Ticino dalla redazione del Corriere dello…

ROMA – Alla nota ufficiale della Lazio, alle assicurazioni verbali del presidente Lotito e del ds Tare, ieri mattina si è aggiunto Vladimir Petkovic in viva voce. Non si è dimesso, non ha intenzione di lasciare la panchina della Lazio. Raggiunto telefonicamente in Canton Ticino dalla redazione del Corriere dello Sport, dove era rientrato con la moglie dopo la partita di Bergamo (come previsto), Vlado è stato sintetico e deciso. «Io proseguo. Lavoro. Come ho sempre fatto e continuerò a fare. Domani sarò a Formello. Le dimissioni? Stupidate» sono state le sue parole. Chiare, efficaci, senza tentennamenti. «Non faccio interviste», ha aggiunto.Intanto, anche il DS Tare ha detto la sua in merito a questa scottante vicenda: “E’ una situazione delicata – ha detto a Calcionews24 –  si dicono e scrivono tante cose ma soltanto noi sappiamo la verità. E per il momento io non ho proprio niente da dire, non spetta a me”

Cittaceleste.it / Corriere dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy