Poli: ‘Lazio superiore al Milan’

Poli: ‘Lazio superiore al Milan’

ROMA – Ha collezionato cinque reti in cinquantotto presenze con la Lazio, dal 1985 al 1987, di cui quella memorabile che salvò la Lazio dallo spettro della Serie C, nello spareggio contro il Campobasso. L’ex-attaccante laziale della ‘banda dei meno nove’, Fabio Poli, ha parlato dell’attualità biancoceleste, partendo da un…

ROMA – Ha collezionato cinque reti in cinquantotto presenze con la Lazio, dal 1985 al 1987, di cui quella memorabile che salvò la Lazio dallo spettro della Serie C, nello spareggio contro il Campobasso. L’ex-attaccante laziale della ‘banda dei meno nove’, Fabio Poli, ha parlato dell’attualità biancoceleste, partendo da un primo bilancio su squadra e allenatore: “Tutto molto positivo, soprattutto per come giocano – racconta ai microfoni di Lazio Style Radio – Ma non sono sorpreso, perchè la Lazio è una grande squadra.  E’ cresciuta come mentalità, normale quando si hanno già grandi campioni e si aggiungono elementi di qualità. Petkovic? Forse all’inizio si poteva avere qualche dubbio, ma è una cosa superata. Questa Lazio può arrivare nelle prime tre”. Per centrare l’obiettivo bisognerà sbaragliare la concorrenza degli avversari diretti e, sabato all’Olimpico, arriverà il Milan del pericolante Allegri. Sulla favorita per Poli non c’è storia: “La gara è difficile, ma Lazio è sicuramente superiore. Anche se il Milan ha qualche campione, non bisogna avere paura di affrontarli.  I rossoneri sono in una situazione difficile, perchè la sconfitta nel derby gli ha dato una bella botta, ma anche se hanno le armi per rialzarsi tutto dipenderà dalla Lazio, nel bene e nel male”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy