POLISPORTIVA – ‘Quattro passi nella storia’ – FOTO

POLISPORTIVA – ‘Quattro passi nella storia’ – FOTO

ROMA- Non si poteva sceblire una location migliore per inaugurare la prima mostra sulla Polisportiva della S.S. Lazio, la più grande d’ Europa. ‘ Quattro passi nella storia ‘ , questo è il nome della mostra rievoca tutti i momenti più belli e significativi delle storia della polisportiva attraverso degli…

ROMA- Non si poteva sceblire una location migliore per inaugurare la prima mostra sulla Polisportiva della S.S. Lazio, la più grande d’ Europa. ‘ Quattro passi nella storia ‘ , questo è il nome della mostra rievoca tutti i momenti più belli e significativi delle storia della polisportiva attraverso degli scatti unici ed autentici insieme ad alcuni cimeli di epoca storica e di grande valenza culturale e sociale. La mostra sorge nel cuore della capitale , a Viale Tor di Quinto 55-57, a due passi dal campo dove Maestrelli e la sua ‘banda’ hanno conquistato il primo scudetto biancoceleste. All’ evento erano presenti le più alte autorità della Polisportiva dal presidente Antonio Buccioni a Mario Notari, presidente della S.S. Lazio motociclismo ed organizzatore della mostra. Senza dimenticare poi Cristiano Sandri E il delegato allo sport di Roma Capitale, Alessandro Cochi, insieme a due vecchie glorie del 1974 come Pino Wilson e Felice Pulici.

Mario Notari è il primo a prendere la parola visibilmente commosso: ‘ Ringrazio veramente tutti per essere qui questa sera. In primis vorrei ringraziare la presidente della Libreria dell’ anima, Maria Teresa De Luca, per averci oscpitato nella sua struttura. L’ associazione si occupa da anni della lotta al cancro femminile. Dopo le vicessitudini di Genzano, siamo finalmente qui nel cuore di Roma. Con l’ associazione abbiamo organizzato una riffa per mettere in palio la maglia di Klose e di alcune maglie della Lazio Rugby e motociclismo, il giorno 12, in conicidenza con la chiusura della mostra, estrarremo i vincitori. Poi vi rinnovo l’ invito per l ‘8 gennaio sera dove brinderemo insieme, a mezzanotte, in questa struttura, al compleanno della Lazio.’

GLi fa eco il presidente della Polisportiva Buccioni :’ Devo fare i complimenti a Mario per aver allestito in poco tempo una mostra pregna di lazialità come questa. Poi vorrei ricordare che come polisportiva siamo stati invitatia Bruxelles ad un evento dove ci confronteremo con le polispirtive di altri paesi europei come Spagna e Portogallo. Inoltre il 21 gennaio, il circo Togni, ci ospiterà con uno spettacolo dedicato interamente alla Lazio.’

Tanta commozione anche per Guido De Angelis, storica voce tifosa della Lazio per Mediaset Premium che ha commentato così l’ evento: ‘ E’ bello avere eventi del genere che ci permettono di riappropiarci della città. Entrare nel tessuto sociale con questi eventi è molto bello, proprio a due passi dal campo Maestrelli dove si allenavano i campioni del 1974.’

Infine i complimenti anche di Alessandro Cochi:’ E’ bello riaprire l’ anno con questi eventi pregni di lazialità. Faccio i compliementi a Mario Notari per aver allestito da solo un evento del genere. Roma Capitale è molto contenta che vengano organizzati eventi del genere. E’ un onore per me aver inaugurato questa mostra i nrappresentza delal città.”

Commosso anche l’ intervento di Cristiano Sandri: ‘ E’ bello essere qui questa sera insieme a tanti amici laziali.’

Poi è il momento delle due colonne biancocelesti, Pino Wilson e Felice Pulici: ‘ E’ fantastico vedere come, in un giorno feriale come questa, ci siano tanti laziali. Bisognerebbe organizzare eventi del genere più spesso. Queste manifestazionii portano unione sotto il simbolo dell’ aquila. E’ un momento di grande aggregazione.”

Sarà possibili visitare la mostra fino al 12 gennaio. Un occasione unica per vedere la storia della Lazio da vicino e respirare i ricordi e la memoria di una delle più antiche e gloriose polisportive italiane ed internazionali.

Federico Terenzi – cittaceleste.it

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy