Rabotnicki dopato contro la Lazio

Rabotnicki dopato contro la Lazio

Zurigo – Il Rabotnicki, club macedone che nella stagione passata aveva affrontato la Lazio nel turno prliminare di Europa League, e’ stato squalificato per un anno dall’Uefa a causa della positivita’ di due suoi giocatori ad un controllo antidoping. La notizia è che, tale controllo, fu eseguito proprio in occasione…

Zurigo – Il Rabotnicki, club macedone che nella stagione passata aveva affrontato la Lazio nel turno prliminare di Europa League, e’ stato squalificato per un anno dall’Uefa a causa della positivita’ di due suoi giocatori ad un controllo antidoping. La notizia è che, tale controllo, fu eseguito proprio in occasione della sfida contro i biancocelesti del 18 agosto 2011 (finita 6-0 per gli uomini dell’ex-Reja). La società e’ stato anche multato di 30.000 euro e inoltre Milovan Petrovic e Dino Najdoski, i due positivi, sono stati fermati per una stagione dalla disciplinare.  Infine anche due membri dello staff medico sono stati sospesi da ogni attivita’ legata al calcio, per tre anni il primo e per due il secondo. Il sogno di poter approdare alla fase a gironi della competizione europea è costato caro.

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy